Riaprono in occasione del periodo natalizio le assunzioni 2014/2015 di Poste Italiane: ecco tutte le info sui posti di lavoro più ricercati e su come procedere alla candidatura in azienda.

Assunzioni Poste Italiane 2014/2015, riaprono le selezioni

Ormai sembra divenire quasi un trend: Poste Italiane apre a nuove assunzioni fondamentalmente in due periodi dell'anno, quello estivo e quello natalizio. Anche per questo Natale 2014, l'azienda non sembra smentirsi e annuncia la selezione di circa nuovi 1452 dipendenti su tutto il territorio nazionale e quasi in tutte le regioni.

Assunzioni Poste Italiane 2014/2015, di che si tratta?

Veniamo al dunque, di cosa si occuperanno questi nuovi 1500 dipendenti che nei prossimi mesi prenderanno a far parte dell'organico delle Poste? Due sono i profili ricercati per il nuovo ciclo di assunzioni: PortaLettere e Addetti allo Smistamento, che si occuperanno di far fronte all'alta mole di lavoro causata proprio dal periodo natalizio.

Assunzioni Poste Italiane 2014/2015 come candidarsi

Selezioni aperte dunque, 1452 posti in palio...

ma come ci si candida? Non tutti sanno che Poste Italiane è un'azienda in realtà privata e che quindi non c'è alcun concorso per entrare a lavorare come dipendenti. Pertanto, per prendere parte alle selezioni è necessario caricare il proprio curriculum al seguente indirizzo https://erecruiting.poste.it/(copiare e incollare nella barra in alto). Un'alternativa a questo sistema che offre inoltre la possibilità di visualizzare le altre offerte di posti vacanti, è quella di individuare la sezione "Lavora con Noi" sul sito internet e selezionare le offerte di riferimento.

In questa sezione è infatti possibile trovare, a seconda delle necessità dell'azienda, posti vacanti per: Sistemisti, Programmatori, Ingegneri informatici e altre mansioni.

Assunzioni Poste Italiane 2014/2015, requisiti

I requisiti per candidarsi al nuovo ciclo di assunzioni di Poste Italiane sono i seguenti

Portalettere:

diploma superiore (voto > 70/100)

patente di guida

idoneità alla guida del motomezzo aziendale

idoneità generica al lavoro (certificato asl o medico curante)

Addetti allo smistamento

diploma superiore (voto > 70/100)

idoneità alla visita del medico competente (ex D.Lgs.

81/2008 e successive modifiche).

Segui la nostra pagina Facebook!