Dopo avervi indicato quali sono i concorsi pubblici ancora in corso per educatori asilo nido con scadenza 30/10, vi indichiamo un'ulteriore offerta di lavoro a riguardo. Ci teniamo a precisare che la selezione pubblica che vi riportiamo ci è stata segnalata da una nostra lettrice che ovviamente ringraziamo. Il comune di Cremona ha indetto una selezione pubblica al fine di assumere personale nel profilo di istruttore educatore presso asili nidi e scuole per l'infanzia. Le assunzioni prevedono un contratto a tempo determinato con incarichi annuali o di breve durata.

Ovviamente, l'orario del contratto di lavoro, part time o full time, dipenderà dalle esigenze delle strutture.

Selezione pubblica educatori a Cremona

La selezione pubblica prevede la formazione di due graduatorie di merito: una relativa agli asili nido e l'altra per le scuole per l'infanzia. I candidati interessati a concorrere per entrambe le graduatorie dovranno presentare due distinte domande. La domanda va presentata entro il 23 ottobre e consegnata di persona o inviata tramite PEC o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.

Nel primo caso il candidato dovrà recarsi presso l'Ufficio del Protocollo del Comune di Cremona, piazza del comune 8, ovviamente dovrete tenere presente gli orari di apertura dell'ufficio di competenza.

Nel bandovengono indicati i requisiti richiesti per partecipare ad entrambe le graduatorie. Alla domanda dovrete allegare il cv sottoscritto dal candidato e il titolo di studio. Per scaricare il modello di domanda, dovrete collegarvi al sito del comune di Cremona e cliccare su 'Bandi e Concorsi'.

Le selezioni

Per quanto riguarda le selezioni, i candidati verranno valutati in base ad un colloquio che verterà principalmente su tre argomenti: la figura dell'educatore,la conoscenza della puericultura ed igiene, e infine verranno richiesti i concetti di pedagogia e psicologia dell'età evolutiva. La prova orale o colloquio si terrà probabilmente a novembre, e come spesso accade non sono previste convocazioni individuali, quindi il candidato dovrà controllare periodicamente o sul sito del comune o all'Albo Pretorio.

Le graduatorie di merito che verranno formate in seguito alla selezione pubblica avranno validità dal 2015 al 2017 con possibilità di proroga. Nel bando viene precisato che se il candidato rinuncia ad un incarico annuale, avrà successivamente la possibilità di concorrere solo a supplenze brevi. Per rimanere aggiornati sulle prossime selezioni pubbliche e quali sono i comuni che cercano personale, clicca in alto sul tasto Segui.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!