Il precedente anno si è chiuso con non pochi disagi sul fronte dei trasporti. Anche gennaio 2016 presenta un calendario fitto di date per quanto riguarda gli scioperi che interesseranno il trasporto pubblico locale, marittimo, aereo e ferroviario. Le nuove agitazioni, la cui lista completa è stata stilata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ('Mit'), si dipanano dall'8 al 29 gennaio 2016 con pochi scioperi di natura nazionale che riguarderanno unicamente il personale del settore aereo.

Ecco quali sono le date e le modalità degli scioperi dei trasporti a gennaio 2016, con tutti gli stop in calendario.

Sciopero trasporto pubblico per il mese di gennaio: città coinvolte

La prima data in calendario che segnerà l'esordio degli scioperi dei trasporti per il nuovo anno, sarà quella dell'8 gennaio 2016: per 24 ore incroceranno le braccia i dipendenti della società del trasporto pubblico locale di Brescia (Sia). Nella medesima giornata, i lavoratori della società Isea di Misterbianco (Catania) si fermeranno per 4 ore (fino alle 13:30).

Il trasporto pubblico locale sciopererà l'11 gennaio in vista dell'agitazione che riguarderà i dipendenti Tua dell'Abbruzzo. Il nuovo stop avrà una durata di 4 ore (17:00-21:00). Il giorno seguente, 12 gennaio, toccherà ai lavoratori dell'Atp di Carasco (Genova), fermi per 24 ore. Da segnalare anche lo sciopero dei trasporti della società Line di Pavia e dell'Atac di Roma per la giornata del 13 gennaio.

Il 21 gennaio, dalle 9:00 alle 13:00 potrebbero registrarsi disagi in vista dello stop che riguarderà la società Atm di Messina, mentre il giorno seguente, 22 gennaio, nella medesima fascia oraria si fermerà il trasporto pubblico locale di Pescara. Nuova agitazione anche il 26 gennaio, quando i dipendenti delle autolinee genovesi incroceranno nuovamente le braccia per 4 ore.

Stop treni, aerei e trasporto marittimo: le date

Oltre al trasporto pubblico locale, la lista degli scioperi per il mese di gennaio 2016 riguarderà anche il settore marittimo con uno stop di 48 ore (fino allo scoccare della mezzanotte del 9 gennaio) che coinvolgerà i lavoratori della compagnia Careman Rifin in Campania. Saranno numerosi anche gli scioperi degli aerei che saranno inaugurati l'8 gennaio con l'agitazione indetta dal sindacato Usb Lavoro Privato e che riguarderà per 24 ore lo stop degli addetti alle pulizie nell'aeroporto milanese di Linate.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

La giornata del 25 gennaio vedrà gli unici scioperi dei trasporti di natura nazionale nel settore aereo: lo stop riguarderà in particolare gli aeroporti di Roma (Ciampino e Fiumicino) dalle 10:00 e fino alle 18:00.

Gli scioperi dei trasporti in calendario a gennaio 2016, stando alle informazioni finora fornite dal 'Mit', riguarderanno infine anche possibili disagi in vista degli stop dei treni. Per 8 ore (fino alle 17:00), il prossimo 17 gennaio è previsto il fermo del personale Trenitalia di Firenze.

Il 24 gennaio toccherà allo sciopero dei treni a Bolzano e Trento (dalle 9 alle 17), mentre quattro giorni dopo e per 24 ore ci saranno disagi per i passeggeri Trenitalia in Piemonte. Chiude il fitto calendario di scioperi dei trasporti lo stop dei dipendenti RFI di Milano, indetto per il 29 gennaio. Per conoscere le ulteriori informazioni sul tema centrale di questo articolo, vi invitiamo a cliccare in alto a sinistra su ‘Segui’.

Segui la nostra pagina Facebook!