Uno dei concorsi pubblici più interessanti indetti in questo inizio 2016, è sicuramente quello promosso dal Ministero dell’Interno e riguarda la possibile assunzione di 559 allievi agenti della Polizia di Stato. Un bando che è riferito ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale edeventualmente per coloro che sono in rafferma annuale, che siano in servizio o in congedo. I candidati al bando saranno ammessi al corso di formazione della Polizia di Stato, ma dovranno presentare domanda entro il 29 febbraio 2016.

Nello stesso bando si sottolinea che, nei posti disponibili al concorso, uno è esclusivo per chi presenta un attestato di bilinguismo (lingua italiana e tedesca) relativo almeno ad un diploma di scuola secondaria, mentre 28 sono dedicati ai diplomati che hanno studiato nel Centro Studi di Fermo.

Requisiti

Ogni candidato deve necessariamente presentare determinati requisiti per poter partecipare al concorso: dapprima deve avere cittadinanza italiana, diritti politici, qualità morali, il grado di istruzione deve essere come minimo la licenza media, deve avere al massimo 29 anni ed un’idoneità fisica psichica ed attitudinale per la Polizia.

Le prove che il partecipante dovrà sostenere sono un questionario a risposta multipla, una prova di efficienza fisica ed un'altra psico fisica ed infine una valutazione attitudinale e dei titoli di servizio.

Bando per 559 allievi

La Commissione che valuterà gli allievi estrarrà i questionari fra 5000 domande pubblicate sul sito della polizia di stato, con avviso sulla Gazzetta Ufficiale, così come la data e la sede della prova scritta saranno ufficializzati sulla stessa Gazzetta del 12 aprile 2016.

Per aderire al concorso promosso da Ministero dell’Interno, è necessario fare richiesta tramite procedura informatica, procedendo via pagina web a cui si può accedere tramite il sito web del Ministero. Il bando scade il 29 febbraio 2016 ed una volta registrato ed aver proceduto con la richiesta di partecipazione, l’allievo dovrà necessariamente stampare la ricevuta di iscrizione da presentare prima dell’esame scritto.

Segui la nostra pagina Facebook!