Nella news di ieri vi abbiamo informato delle prime quattro regioni (Lombardia, Puglia, Piemonte,Veneto e Abruzzo) che hanno reso noto i calendari per le prove orali su sostegno alla Scuola primaria. Ai calendari sul sostegno per la scuola primaria va ad aggiungersi il primo calendario della prova orale sul sostegno della scuola dell'infanzia. Quest'ultimo è stato presentato lo scorso lunedì 4 luglio dall'Usr Piemonte, gli ammessi alla prova orale sono 60 candidati, il primo giorno degli orali è previsto per il giorno 26 luglio, l'ultimo giorno il 2 agosto, la prova si svolgerà presso I:C I.C.

Pubblicità

ALBA – Quartiere Mussotto – via C. Delpiano, 5. Inoltre, anche l'Usr Piemonte ha reso noto il calendario orali per il sostegno scuola primaria. Nel dettaglio vi informiamo di quali elementi terrà in considerazione la commissione nella valutazione della prova orale.

Griglia per la valutazione dell’attribuzione del punteggio

Ecco come sarà realizzata la prova orale e come sarà attribuito il punteggio. La prova orale ha per oggetto le discipline di insegnamento e valuta la padronanza delle discipline stesse, nonché la relativa capacità di trasmissione e di progettazione didattica, anche con riferimento alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione e la capacità di comprensione e conversazione nella lingua straniera.

Il tempo massimo per sostenere la prova orale è stimato in 45 minuti di cui solo 10 minuti sono incentrati sul colloquio con la commissione: si deduce che il peso maggiore della prova orale è da attribuire alla simulazione della lezione. La lezione simulata si effettuerà sulla traccia estratta dal candidato il giorno precedente l'orale, le tracce delle prove simulate sono predisposte, in numero pari a tre volte quello dei candidati ammessi alla prova, inoltre, quelle estratte sono escluse dai successivi sorteggi).

Pubblicità

Gli argomenti della prova orale sono basate secondo il programma, i contenuti di cui all’allegato A, e i criteri di cui all’articolo 7 del D.M. 23 febbraio 2016, prot. n. 9.