Sulla Gazzetta Ufficiale del 4 gennaio è stato pubblicato dal Ministero della Difesa il bando per l'accesso al corso triennale per 536 Allievi Marescialli nel ruolo Ispettori dell'Arma dei Carabinieri. L'esame si basa sulla risoluzione di diversi test: una prima verifica a risposta chiusa che si svolgerà a Roma, nel Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento, di viale Tor di Quinto; alcuni riscontri psico-fisici ed attitudinali; un test orale; un colloquio in lingua straniera.

I requisiti per accedere alle selezioni

Possono accedere alle selezioni aspiranti allievi di sesso femminile e maschile.

Pubblicità

I requisiti fondamentali espressi dal bando sono: avere un'età tra i 17 e i 26 anni, essere in possesso di un diploma, non avere condanne e/o procedimenti penali in corso, non avere provvedimenti disciplinari in corso, non essere obbiettori di coscienza.

Inoltre, possono accedere al concorso anche i militari dell'Arma che svolgono i ruoli di Sovraintendenti, di Appuntati e di Carabinieri, che hanno determinate specificità: avere non più di 30 anni, essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria, essere idonei al servizio militare, non avere sanzioni disciplinari e non essere stati condannati per reati non colposi.

Le cariche messe a disposizione dal Ministero della Difesa sono 536, con una riserva di 115 posti assegnati a determinate categorie: il coniuge, i figli o i parenti di Carabinieri deceduti in servizio, i diplomati delle Scuole Militari dell'Esercito, della Marina e dell'Aeronautica e i componenti dei centri nazionali di assistenza per gli orfani dei militari.

Come inviare la propria candidatura

Fino al 4 febbraio sarà possibile inviare la propria candidatura. La domanda dovrà essere inviata online, attraverso il modulo presente sulla pagina apposita dei concorsi, disponibile sul sito dell'arma dei Carabinieri.

Pubblicità

I concorrenti che supereranno le differenti prove saranno istruiti alla scuola Marescialli e Brigadieri, organizzata in due sedi diverse: una a Firenze e l'altra a Velletri, in provincia di Roma. Dopo 3 anni, agli allievi sarà attribuito il ruolo di Maresciallo, oltre al conseguimento della laurea in scienze giuridiche della sicurezza, presso la facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Roma Tor Vergata. Il concorso è indubbiamente una grande opportunità per chi desidera entrare nell'Arma dei Carabinieri.