Novità in materia di visita fiscale per le assenze da malattia dei lavoratori dipendenti dei settori pubblico e privato. E’ stato pubblicato sul portale Inps il messaggio n. 1270 del 29/3/2019 che annuncia l’implementazione di una nuova funzione online che consente al datore di lavoro di verificare celermente l’esito del controllo in caso di assenza del lavoratore. Il datore di lavoro, quindi, potrà consultare direttamente l’esito delle visite di controllo e, soprattutto, prendere visione del verbale redatto dal medico in caso di assenza del lavoratore.

Pubblicità

Assenza visita fiscale, il messaggio Inps

In riferimento alle modalità di comunicazione e giustificazione dell’assenza del lavoratore alla visita fiscale a domicilio, l’Inps fa chiarezza con un messaggio che ha per oggetto proprio la Comunicazione delle valutazioni medico-legali dell’Inps sulla documentazione presentata dal lavoratore a seguito di assenza alla visita medica di controllo. Messaggio destinato a tutti i lavoratori del settore pubblico che fanno riferimento al Polo unico per le visite fiscali e a quei lavoratori del settore privato non aventi diritto alla tutela previdenziale della malattia da parte dell’Inps e per i quali l’Istituto può solo esprimere un parere medico-legale sulla giustificabilità dell’assenza.

Sarà poi il datore di lavoro a valutare nel merito la giustificazione fornita dal lavoratore.

Come è noto, infatti, durante le assenza dal lavoro per malattia deve rispettare un obbligo di reperibilità durante determinate fasce orarie che, secondo le ultime modifiche apportate dal decreto Madia sono:

  • dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00 per i lavoratori pubblici;
  • dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 17:00 alle 19:00 per i lavoratori del settore privato.

L’assenza del lavoratore in malattia durante le fasce di reperibilità può dare luogo a sanzioni anche molto gravi.

Pubblicità

Controllo online della comunicazione di assenza del lavoratore

Per agevolare il controllo dell’esito delle visite fiscali, l’Inps ha istituito sul suo portale una nuova funzionalità che semplifica le comunicazioni tra l’Istituto e il datore di lavoro. Quest’ultimo, infatti, avrà accesso agli esiti delle visite fiscali dei suoi dipendenti attraverso il proprio Pin Dispositivo. Il datore di lavoro potrà così consultare gli esiti delle visite mediche di controllo, sia nel caso in cui siano state richieste dallo stesso che disposte d’ufficio dall’Inps.

Sullo stesso portale sarà inoltre disponibile il link “Consulta verbale giustificabilità” attraverso il quale viene messo a disposizione il formato pdf del documento redatto dal medico in caso di assenza.

La nuova funzionalità introdotta non elimina, comunque, l’obbligo da parte del medico fiscale di consegnare il parere sulla giustificabilità dell’assenza al lavoratore interessato il quale, invece, sarà esonerato dal consegnare copia al datore di lavoro, dal momento che questi potrà consultare il documento online.

Pubblicità