E’ stato pubblicato il nuovo bando Home Care Premium 2019 per l’erogazione di contributi e servizi socio assistenziali a favore di dipendenti o pensionati della Pubblica Amministrazione e ai loro famigliari disabili o in condizioni di non autosufficienza.

Il contributi disponibili sono 30.000 e possono arrivare fino ad un massimo di 1.050 euro mensili, comprensivi di indennità di accompagnamento, a seconda del grado di invalidità e del reddito ISEE, e possono essere erogati per una durata di 36 mesi a partire da luglio2019.

Pubblicità

Beneficiari e prestazioni del bando Home Care Premium 2019

I beneficiari del contributo Inps previsto dal progetto HCP sono i dipendenti iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e i pensionati della gestione dipendenti pubblici, nonché i loro coniugi ed i parenti e affini di primo grado anche non conviventi, o legati da unione civile.

Ai soggetti richiedenti deve essere stata riconosciuta una invalidità che può essere media, grave o gravissima secondo la classificazione riportata nella tabella contenuta nell’articolo 3 del bando.

Le prestazioni riconosciute ai 30.000 assegnatari del beneficio prevedono un contributo mensile per la retribuzione derivante dal rapporto di lavoro instaurato con l’assistente domiciliare.

L’ammontare del contributo mensile per l’assistenza ai disabili è variabile a seconda del grado di disabilità e del reddito ISEE e può andare da un minimo di 50 euro, riconosciuto a chi ha una disabilità grave ed un reddito ISEE superiore ai 40.000 euro, fino a un massimo di 1.050 euro mensili per un disabile gravissimo con un reddito ISEE entro gli 8.000 euro.

Pubblicità

Con il presente bando Home Care Premium, quindi, si introduce in forma sperimentale una correlazione tra la prestazione prevalente e il bisogno assistenziale, garantendo un contributo maggiore agli utenti con un maggior bisogno assistenziale, in relazione alla disabilità, alle condizioni economiche e al bisogno di assistenza.

Come fare domanda per il contributo Home Care Premium 2019

Le domande per il contributo assistenziale Inps HCP dovranno essere inviate a partire dalle ore 12:00 del prossimo 4 aprile e fino alle ore 12:00 del successivo 30 aprile.

Esse potranno essere inviate per via telematica attraverso il sito INPS dopo aver provveduto alla richiesta del PIN dispositivo. In alternativa, la domanda potrà essere inoltrata attraverso il Contact Center dell’INPS, sempre se in possesso del PIN dispositivo. In ultima analisi, la domanda potrà essere presentata tramite patronato.

In ogni caso, la domanda dovrà essere accompagnata dalla Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) aggiornata, utile al calcolo della ISEE, e dagli estremi del verbale che certifica lo stato di invalidità.

Pubblicità

La graduatoria degli ammessi al contributo per l’assistenza ai disabili sarà pubblicata entro il 28 maggio 2019 sul sito INPS. Dopo la pubblicazione della graduatoria, a partire dalle ore 12:00 del 1° luglio 2019 e fino alle ore 12:00 del 31 gennaio 2022, sarà possibile presentare nuove domande.