La società Ales S.p.A operante per conto del Ministero dei Beni Culturali ha recentemente pubblicato un nuovo bando di selezione per addetti gli uffici amministrativi. Le assunzioni verranno effettuate con iniziale contratto a tempo determinato e gli interessati avranno tempo fino al 25 settembre per inoltrare la propria candidatura esclusivamente con modalità telematica.

Assunzioni Ales, pubblicato il bando per addetti amministrativi

Le risorse verranno inserite nelle sedi di Venezia, Bologna, Milano e Torino e saranno responsabili degli aspetti amministrativi della società che opera da anni sotto la sovrintendenza del Ministero dei Beni Culturali.

Si tratta di un'opportunità lavorativa anche per i giovani in cerca di un'occupazione che avranno la possibilità di crescere professionalmente e personalmente, oltre a partecipare a percorsi formativi messi a disposizioni dall'azienda.

Gli addetti amministrativi, infatti, opereranno in ambito contabile e saranno responsabili della predisposizione della documentazione relativa gli approvvigionamenti, dell'aggiornamento dell'anagrafica clienti e fornitori, della contabilizzazione dei cespiti e dell'organizzazione dei tempi e dei modi di consegna degli acquisti. Le risorse si occuperanno anche dell'emissione delle fatture passive e delle note di credito, effettueranno le registrazioni contabili, predisporranno i pagamenti dei fornitori ed effettueranno le attività di gestione Iva, oltre all'emissione delle fatture attive, alla protocollazione della corrispondenza in entrata e in uscita e all'archiviazione dei documenti.

I requisiti richiesti

Per candidarsi alla posizione di addetti agli uffici amministrativi sono necessari un diploma di istruzione secondaria di secondo grado in ragioneria e un'esperienza maturata di almeno due anni nel settore contabile e amministrativo. I candidati dovranno avere anche un'età compresa fra i 18 e i 45 anni.

Stando al bando di selezione, vengono richieste anche conoscenze in ambito fiscale ed in particolare dovranno avere competenze sugli adempimenti Iva, sull'emissione delle fatture attive e passive, sulla contabilizzazione dei cespiti e su partitari clienti/fornitori. I candidati, infatti, dovranno avere le conoscenze di base su elementi di Diritto Tributario, Diritto Amministrativo, Diritto Commerciale, Ragioneria, scritture contabili e contabilità generale e dovranno essere capaci di utilizzare i software gestionali di contabilità e di dichiarazioni fiscali.

Assunzioni a tempo determinato

L'iter di selezione prevede una convocazione dei candidati ritenuti in linea con i requisiti richiesti, i quali saranno sottoposti ad un test a risposta multipla e ad un successivo colloquio tecnico-motivazionale e le assunzioni saranno effettuate con contratto a tempo determinato che potrà essere trasformato a tempo indeterminato. Gli interessati potranno inoltrare la candidatura attraverso il sito istituzionale Ales entro il 25 settembre.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!