Poste Italiane prosegue con la selezione di addetti SDA express courier e Postel Spa: originariamente, infatti, il termine di scadenza era stato fissato al 30 novembre, ma è stato recentemente spostato al prossimo 15 dicembre.

Coloro che sono interessati ad avviare una collaborazione lavorativa in questo settore, dunque, avranno altri quindici giorni di tempo per inviare la propria candidatura attraverso il sito web di Poste Italiane, mediante il form appositamente predisposto nella sezione relativa alle "posizioni aperte".

Requisiti per diventare corrieri espresso SDA

Per quanto riguardano i requisiti di partecipazione alla selezione risultano fondamentali:

  • il possesso del diploma di scuola superiore, conseguito con un punteggio di almeno 70/ 100;
  • idoneità generica al lavoro che, in caso di assunzione, dovrà essere certificata specificatamente dal proprio medico oppure dall'azienda sanitaria locale di appartenenza.

Dal punto di vista prettamente professionale, non sono richiesti requisiti specifici; ciò che conta è che il candidato sia pronto ad inserirsi in un contesto lavorativo molto dinamico, sia disponibile ad effettuare turni ed abbia uno spirito collaborativo.

Caratteristiche contrattuali e Regioni interessate

Come già anticipato, la selezione interessa diverse zone d'Italia (Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Lazio), con particolare riferimento a specifiche città, quali: Milano, Melzo, Varese, Piacenza, Venezia, Verona, Bologna, Arezzo, Firenze, Roma, Pomezia, Rieti.

Le figure che saranno selezionate per il profilo di corriere espresso SDA presso Poste Italiane, verranno assunte mediante contratto di lavoro a tempo determinato.

Scadenza prorogata al 15 dicembre

La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione è stata spostata al prossimo 15 dicembre: una volta inoltrata la candidatura, i candidati ritenuti idonei verranno contattati dalle risorse umane dell'azienda.

Per candidarsi, sarà necessario inviare il proprio curriculum attraverso la piattaforma reperibile nella sezione recruiting del sito web di Poste Italiane: accedendo a quest'area, sarà possibile consultare la lista delle posizioni aperte in quel momento e scegliere quella maggiormente affine alle proprie attitudini.

Nell'eventualità in cui nessuna delle posizioni aperte in quel momento dovesse essere considerata in linea con le proprie capacità, Poste Italiane ammette la possibilità di inviare una "candidatura spontanea", attraverso la specifica sezione del sito, in modo tale da poter inserire il curriculum del candidato all'interno della banca dati dell'azienda.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!