L'inverno che sta per concludersi è stato abbastanza mite in quanto a temperature, ma il vero freddo sulla penisola salentina potrebbe arrivare paradossalmente a metà marzo, quando più o meno tutti si possono aspettare delle temperature più "primaverili" che invernali. Dopo il forte vento dei giorni scorsi, infatti, secondo gli studiosi, tra il 15 ed il 18 marzo dovrebbe arrivare un impulso di aria fredda dall'estremo oriente europeo. Sostanzialmente, arriverà dalla Russia un'ondata di freddo che colpirà soprattutto le zone meridionali del Belpaese. Le temperature avranno un calo anche di 5-6 gradi centigradi, mentre ci sarà anche un vento gelido a farla da padrone.

Le previsioni per la metà di marzo

A spiegare questo repentino abbassamento delle temperature è il modello europeo ECMWF. Secondo queste previsioni, la rapida incursione del nucleo di aria fredda proveniente dalla Russia, potrebbe portare anche a nevicate a bassa quota: a 400-600 metri nel Centro- Nord ed a 800-1000 metri nel meridione italiano. Le piogge ed il maltempo saranno diffuse un po' ovunque. Su tutta la penisola salentina, le temperature scenderanno per la prima volta sotto le medie del periodo. Infatti, la temperatura massima nel mese di marzo è di 16 gradi centigradi, mentre in quei giorni dovrebbero esserci al massimo 10 gradi. La temperatura minima, sarà invece, in linea con il tempo, tra i 6 e gli 8 gradi. L'azione di freddo e maltempo dovrebbe durare in tutto 3-4 giorni, sarà un vero e proprio squarcio invernale a metà mese e nel periodo vicinissimo all'inizio della Primavera.

I migliori video del giorno

Intanto per i prossimi giorni continuerà a piovere su gran parte del Salento e le temperature si manterranno stabili, prima del calo previsto per mercoledì 15.

Domenica 13 marzo: giornata con clima mite. Le temperature saranno tra gli 11 gradi delle minime ed i 15 delle massime. Il vento soffierà da Sud Est in mattinata, quando sono ancora previsti degli strascichi di pioggia e da Nord in serata, quando le temperature inizieranno a scendere. Nella tarda serata la temperatura percepita scenderà fino ad avvicinarsi a quota 0 gradi.

Lunedì 14 marzo: si prospetta una giornata molto piovosa. Le temperature cominceranno a scendere prima della perturbazione che avrà inizio il 15. La temperatura massima è prevista di 12 gradi, la minima di 10 gradi. Il vento soffierà da Nord. Insomma, sarà la giornata di introduzione del maltempo che di lì a poco sarà sul Salento.