Lo spirito del #Natale è tradizione, famiglia, comunità. Niente come raccogliersi tra amici e parenti tra canti, luci e leccornie può renderci più felici nel periodo delle feste e rivivere quei gesti spontanei che oggi non sono poi così consueti fa bene all'anima e allo spirito di cittadinanza. Ecco che nasce, a Lecce, nel quartiere Santa Rosa, una festa in tema con il periodo natalizio per intenti, atmosfera e desiderio di aggregazione.

Natale Sotto i Portici

La prima edizione di "Natale Sotto i Portici" è nata da un'idea di Michel Romano e della sua associazione Lecce in Movimento che si trova proprio sotto i portici di piazza Indipendenza a Lecce assieme a tante altre attività commerciali che hanno voluto aderire all'iniziativa con gioia e partecipazione decidendo che, per l'occasione festosa, resteranno aperti fino a tarda sera.

Questa manifestazione avrà luogo venerdì 23 e sabato 24 dicembre, proprio alla vigilia del Santo Natale, per far vivere alla comunità una festa raccolta di quartiere al quale tutti sono invitati a partecipare per vivere e respirare appieno lo spirito di magia e gioia che si avvertirà lungo i portici.

Il programma

Venerdì 23, alle ore 20.30, inizierà la festa con i saluti di rito del sindaco del Comune di Lecce Paolo Perrone, dell'onorevole Roberto Marti, del parroco di Santa Rosa Don Damiano Madaro e del presidente dell'associazione Lecce in Movimento Michel Romano. Gli interventi saranno moderati dal conduttore Tommaso Barone di Radio Rama.

Dopo il momento dei saluti, in cui si chiariranno gli intenti della festa, avverrà la consegna degli attestati di partecipazione ai soci dell'associazione e potrà iniziare anche il giro inaugurale della festa alla quale tutti partecipano con grande entusiasmo.

I migliori video del giorno

La banda dell'Associazione, chiamata LiM, canterà e suonerà brani natalizi percorrendo i portici ed entrando nelle attività commerciali, mentre la giovane cantante Marika Mazzotta eseguirà una delle più belle e conosciute canzoni natalizie, "All I want for Christmas is you" di Mariah Carey. Anche Babbo Natale e i suoi aiutanti elfi faranno capolino distribuendo dolci e caramelle ai bambini.

Natale sotto i portici, però, ha un fine prevalentemente sociale ed è per questo che i volontari dell'associazione hanno preparato e confezionato artigianalmente tanti oggettini la cui vendita andrà interamente alla mensa della Caritas così come la raccolta alimentare che sarà allestita per l'occasione. In tal modo si festeggerà e al contempo ci si renderà utili per un Natale veramente comunitario.

Presenti all'appello anche le associazioni Gli Angeli del Sorriso e Missione Cuore Avetrana: i primi sono un'associazione no profit di promozione sociale, assistenza e animazione che danno un valido aiuto dal punto di vista sanitario e non, mentre i secondi promuovono corsi di disostruzione pediatrica e di primo soccorso grazie ai quali si può davvero imparare a salvare delle vite umane.

Le due associazioni daranno prova delle loro attività nel corso dell'evento.

La manifestazione si chiuderà alla vigilia di Natale, sabato 24 dicembre, quando, dopo la Santa Messa, ci si recherà presso la nuova piazzetta intitolata a Monsignor Vito De Grisantis per pregare insieme e collocare il Bambinello nel presepe realizzato da alcuni dei residenti del quartiere. Sarà un momento di raccoglimento e preghiera ma anche un caloroso momento per scambiarsi gli auguri tra vicini e amici. #solidarietà #Sport Lecce