Il clima sta davvero cambiando. Se prima era rarissimo assistere ad una nevicata sul Salento e molto strano anche assistere ad una grandinata, adesso, invece capita non più raramente. La nevicata, di ben 5 giorni consecutivi della scorsa settimana, è rimasta nella mente di tutti: nessuno a memoria d'uomo ne ricorda una del genere. La storia, anche se con la #grandine, si è ripetuta oggi: una grandinata con chicchi di misure impressionanti che avrebbero potuto creare danni incredibili si è verificata sul #Salento.

Nel pomeriggio di oggi, lunedì 16 gennaio, la grandinata che si è abbattuta sulla Puglia meridionale è stata incredibile: strade completamente imbiancate, macchine ferme a bordo strada ed impossibilitate a proseguire il cammino a causa del #Maltempo, temporali fortissimi.

I paesi del Salento più colpiti sono stati quelli della zona centrale: da Bagnolo del Salento a Giurdignano, da Cannole a Serrano, da Calimera a Martignano, da Maglie a Carpignano Salentino, tanto per citarne alcuni. Sulla costa adriatica, invece, tanta pioggia, temporali, ma nessun chicco di grandine. Le foto presenti nell'articolo si riferiscono appunto alla grandinata verificatasi oggi in provincia di Lecce e sono davvero impressionanti.

Le previsioni per i prossimi giorni

Dopo la grandinata copiosa del pomeriggio, nei prossimi giorni si prevede ancora tanta pioggia. La situazione non cambierà molto almeno fino a giovedì 19 gennaio. Per il momento, si attendono ancora abbondanti piogge, con rischio grandine diffuso sulla penisola salentina. Nel week end dovrebbe tornare il clima mite e senza piogge.

I migliori video del giorno

Il picco massimo delle precipitazioni dovrebbe essere registrato tra martedì sera e mercoledì mattina. Le precipitazioni saranno accompagnate da fenomeni temporaleschi, come già accaduto durante la grandinata odierna. Le temperature nei prossimi giorni saranno abbastanza stabili. Infatti, le minime, in perfetta media con il periodo, saranno tra i 3 ed i 7 gradi centigradi, con il picco di temperature basse previsto per venerdì; mentre le temperature massime si aggireranno sempre tra i 10 ed i 12 gradi.