3

Pioggia, forti raffiche di vento, temporali e danni ingenti. E' questo il quadro della situazione in provincia di #Lecce dove tra le 13 e le 16 si è scatenato un temporale di grandi dimensioni (leggi qui per i dettagli [VIDEO]). Il #Maltempo ha divelto alcuni muri delle campagne (come si può notare dalle foto), ha creato disagi alla circolazione ed a San Foca, a causa di un fulmine, purtroppo si è incendiata una casa disabitata.

Nel momento in cui vi scriviamo, cioè nel tardo pomeriggio di venerdì 8 settembre, ancora alcune zone del Salento sono senza corrente elettrica. E' il caso, ad esempio, del centro storico di Otranto.

La pioggia continua a cadere ma in modo molto più leggero rispetto alla bomba d'acqua che ha letteralmente sommerso il Salento all'ora di pranzo. Come si nota dalle nostro foto, le auto hanno avuto non poche difficoltà a continuare la corsa e molte si sono fermate a bordo strada attendendo che il maltempo si calmasse. Insomma, purtroppo, non ci sono belle notizie dalla penisola salentina ed il maltempo potrebbe tornare nei prossimi giorni.

La speranza è che il maltempo di queste ore non abbia creato altri problemi, ma in varie zone si stanno ancora quantificando i danni. Gli agricoltori sono spaventati che la grandinata (in alcune zone, come tra Otranto e Melendugno si è registrata anche una grandinata) possa aver creato danni al raccolto. La preoccupazione è soprattutto per vigneti e uliveti.

Estate finita? Maltempo pronto a tornare

Secondo gli studiosi, dopo il passaggio del maltempo nella giornata di oggi, tra sabato e domenica dovrebbe far capolinea il sole con picchi di 31 gradi centigradi in tutta la provincia di L ecce. Il punto è che, tra lunedì e martedì dovrebbe tornare ancora il maltempo con temporali, precipitazioni e rischio grandine. Le previsioni parlano di possibili acquazzoni tra lunedì sera e martedì mattina, soprattutto sulla zona Orientale del Salento. Probabile che il maltempo, dunque, torni su tutta la provincia di Lecce.

In ogni caso, dopo questo week end, l'abbassamento delle temperature avverrà senza dubbio: tra martedì e mercoledì si prevedono temperature più basse di 4-5 gradi rispetto al week-end. Per intenderci, tra sabato e lunedì si prevedono temperature massime attorno ai 30- 31 gradi, mentre tra martedì e mercoledì esse scenderanno a 27 gradi. Stabili le temperature minime che sono previste sempre tra 18 e 21 gradi. Insomma, non sembra che possano tornare le temperature estive [VIDEO]: l'autunno alle porte è pronto a cambiare totalmente il clima.