Il nuovo modello elettrico GT marcato Tesla si propone di seguire l'esempio della Formula E nel campo delle zero emissioni. A differenza delle vetture da corsa, la casa americana si è concentrata su una vettura molto simile a quella da strada.

Le caratteristiche tecniche

La Tesla Racing ha rinforzato la carrozzeria con parafanghi e in più è stata aggiunta una grande ala posteriore. Il design accattivante della classica auto sportiva è rispettato anche nella scelta di sospensioni da corsa e gomme 18" Pirelli.

Pubblicità
Pubblicità

A prima vista la si potrebbe scambiare per un'auto da corsa a benzina, classica come tutte le altre, ma vedendola in moto ci si accorge del grande lavoro effettuato dagli ingegneri Tesla, poiché i rumori sono ridotti a 0. La vettura ha carrozzeria in fibra di carbonio, anche se il peso ufficiale non è stato rivelato, ma si stima intorno ai 1600 kg.

Motore e Prestazioni

La Tesla Electric Gt S P100DL da corsa sarà più leggera della vettura da strada del 25% (500 kg), e questo permette alla vettura di fare grandi prestazioni.

Pubblicità

Sarà molto veloce, potrà coprire 0-100 km/h in 2.1 secondi, questa accelerazione non è solo migliore di quella della vettura da strada di 0.3 secondi, ma è anche superiore alle auto che competono in Formula E (che richiedono ulteriori 0.9 secondi). Inoltre la velocità massima della vettura sarà circa di 250 km/h. Per ora quest'auto coprirà tratti abbastanza brevi, ma si spera che in futuro si possa aumentare ancora di più l'efficienza di questi motori.

La Tesla elettrica scende in pista

L'auto scenderà in pista a Silverstone il 12 agosto insieme ad altre 20 nuove vetture, coprendo un circuito di circa 37 miglia, infatti la bandiera a scacchi verrà sventolata alla fine del 17esimo giro. Dopo questa gara ce ne saranno molte altre, tra Italia, Spagna, Francia e la stagione si chiuderà a novembre 2017. Piloti ed ingegneri si ritengono soddisfatti di questa nuova vettura, anche perché riducendo al minimo i rumori ci sarà una maggiore partecipazione del pubblico, che potrà incitare i propri idoli, a differenza delle corse su auto normali

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto