Francesco Pigliaru è il nuovo Presidente della Regione Sardegna, oramai è confermato. Il Partito Democratico avrà 18 seggi, seguito da Forza Italia. Ciò che salta subito all'occhio è il numero estremamente ridotto di consiglieri regionali eletti tra donne e giovani, oltre a un sensibile numero di seggi per i sindaci dell'Isola. Il risultato finale è di 36 seggi alla coalizione del centrosinistra e 24 per il centrodestra. Ecco tutti i nomi dei consiglieri regionali vincitori.

Consiglieri centrosinistra

Il centrosinistra sostenitore della candidatura di Francesco Pigliaru, con una percentuale di voti superiore al 40%, ottiene il premio di maggioranza andando ad occupare 36 seggi su 60.

I consiglieri regionali vincitori sono:

  • Piero Comandini, ex-assessore Cagliari;
  • Valter Piscedda, sindaco di Elmas;
  • Cesare Moriconi;
  • Lorenzo Cozzolino;
  • Gigi Ruggeri, ex sindaco di Quartu.

Anche nelle altre provincie della Sardegna, sempre per la coalizione del centrosinistra, entrano in carica altri sindaci: per Sassari Gianfranco Ganau, per la provincia del Medio Campidano passano Rossella Pinna, sindaco di Guspini e Sandro Collu, sindaco di Sanluri; il sindaco di Loiri Porto San Paolo, Giuseppe Meloni.

Entrano per Sassari anche l'assessore Salvatore Demontis, Gavino Manca, Luigi Lotto; nel Sulcis: Pietro Cocco e in Ogliastra Franco Sabatini.

Per Nuoro passa Roberto Deriu, attuale presidente della Provincia, il presidente del Consiglio Provinciale, Daniela Forma.



A Oristano: Antonio Solinas e Mario Tendas, vicesindaco di Solarussa.



Sinistra Ecologia e Libertà (SEL) ottiene 4 seggi: Daniele Cocco, Francesco Agus, Luca Pizzuto, segretario regionale e, Eugenio Lai, il sindaco di Escloca.

I Rossomori ottengono 2 seggi: Emilio Usala e Paolo Zedda.

Ottengono 1 seggio

  • Partito dei sardi: forse Gianfranco Congiu)

  • Rifondazione Comunista con Giommaria Deri;

  • Centro democratico con Roberto Desini;

  • Upc: 1 seggio

  • Psi con Mondo Perra.

Consiglieri centrodestra

Il centrodestra con Forza Italia elegge:

  • Alessandra Zedda;
  • Stefano Tunis, ex direttore Agenzia Regionale del lavoro;
  • Edoardo Tocco.

A Nuoro si elegge Pietro Pittalis, il consigliere più votato con circa 6.000 voti.

A Oristano: Oscar Cherchi (ex assessore regionale Agricoltura; Sassari elegge l'ex sindaco di Alghero, Marco Tedde, e Antonello Peru. Un seggio anche per:

  • Ignazio Locci;
  • Giuseppe Fasolino; sindaco di Golfo Aranci;
  • Angelo Stochino;
  • Nicola Cau, sindaco di Furtei.

I Riformatori eleggono:

  • Michele Cossa;
  • Pietrino Fois;
  • Luigi Crisponi;
  • Franco Mula, sindaco di Orosei.
  • Mario Floris dell'Uds;
  • Giorgio Oppi dell'Udc.

Il Psd'Az elegge: Christian Solinas e Pietro Moro.



Fratelli d'Italia ottiene 1 seggio.

Chi resta fuori

Non ottiene nessun seggio la coalizione di Michela Murgia e Mauro Pili che non hanno raggiunto la soglia del 10%. Non sono mancate le contestazioni della scrittrice sarda che ha comunicato di essere pronta alle prossime amministrative.

Segui la pagina Elezioni Politiche
Segui
Segui la pagina Sondaggi Politici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!