Le recenti dichiarazioni dell'ex vicepremier Matteo Salvini, che ha criticato le nocciole turche impiegate per la produzione di un noto prodotto italiano come la Nutella, hanno scatenato tantissimi commenti, divisi tra ironia e condanna, nel mondo dei social network. E a commentare non sono stati solamente i politici ma anche personaggi dello spettacolo.

Tra questi c'è la celebre cantante Fiorella Mannoia, che in un tweet questo pomeriggio ha risposto con grande ironia alle parole del segretario del Carroccio.

Il tweet di Fiorella Mannoia

"Anche le nocciole sono migratorie". Con queste parole, pubblicate sul proprio account ufficiale di Twitter, la cantante Fiorella Mannoia ha voluto commentare, pur senza menzionarlo direttamente, le recenti parole di Matteo Salvini, il quale aveva criticato il fatto che la Nutella venga prodotta con le nocciole di derivazione turca.

La cantante, sempre impegnata per difendere la causa dei migranti e combattere il razzismo, preferisce scherzarci su, sottolineando come anche le nocciole si spostino, un po' come le persone che migrano verso un nuovo paese.

L'ex ministro dell'Interno, durante un comizio tenuto a Ravenna nella giornata di ieri 5 dicembre, aveva detto di preferire i prodotti italiani e di volerli acquistare anche per poter sostenere economicamente l'agricoltura e gli agricoltori italiani. Rispondendo ad una sua sostenitrice Salvini aveva confessato di aver scoperto che la Ferrero, l'azienda che produce il celebre prodotto, utilizza le nocciole provenienti dalla Turchia.

E quindi ha affermato che preferisce aiutare quelle aziende "che usano prodotti italiani", mangiando italiano e aiutando i "nostri agricoltori". E poche ore dopo in un altro post sui social aveva chiesto alla Ferrero di comprare gli ingredienti italiani per aiutare il settore agricolo italiano.

E' curioso notare come, sotto al tweet della Mannoia, abbiano risposto anche altre cantanti italiane: Noemi ha commentato "E mo' io a Natale che mangio", mentre Paola Turci ha risposto con un emoticon che ride a crepapelle.

La risposta di Renzi a Salvini

Matteo Renzi, leader di Italia Viva, ha voluto invece rispondere a Salvini a metà tra ironia e condanna. L'ex premier infatti, con un tweet, scrive che mentre in Italia si discute del futuro di aziende cruciali del nostro paese, come Ilva, Alitalia, e si discute la legge di Bilancio, "il senatore Salvini attacca la Nutella". Forse, aggiunge Renzi, in questo modo il leader leghista pensa di avvicinarsi di più al popolo. E poi conclude: "E io ingenuo che insisto a voler parlare di cantieri, tasse, Europa".

Intanto in questa giornata di venerdì 6 dicembre su Twitter l'hastag #Nutella è diventato ancora più popolare, e probabilmente a guadagnarci, sia che se ne parli bene o male, è proprio il celebre prodotto dolciario venduto in tutto il mondo.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la pagina Matteo Salvini
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!