Tornano il 15 novembre a Roma le ‘Domeniche ecologiche’ con il blocco totale della circolazione delle auto all’interno della zona ‘Fascia Verde’ del Piano Generale del Traffico Urbano (P.G.T.U.). Si tratta della prima delle 4 domeniche senza auto programmate dalla dimissionaria giunta Marino e confermate da un’ordinanza del commissario Francesco Paolo Tronca. Nel provvedimento del commissario spunta, a sorpresa, l’inclusione nel divieto anche delle autovetture ‘Euro 5’, escluse dalle precedenti analoghe iniziative intraprese per l'abbattimento delle emissioni inquinanti ed il miglioramento della qualità dell'aria.

Domenica Ecologica del 15 novembre a Roma: orari e zone del blocco della circolazione.

Secondo quanto disposto nell’ordinanza del commissario Tronca, domenica 15 novembre non si potrà circolare dalle ore 7.30 alle 12.30 e dalle ore 16.30 alle 20.30 nella ‘Fascia Verde’ che comprende l’area all’interno del Grande Raccordo Anulare, con l’eccezione di alcune strade il cui elenco completo può essere consultato sul sito del Comune di Roma: http://www.comune.roma.it .

Il divieto di circolazione riguarderà per la prima volta le autovetture, sia e benzina che diesel, omologate ‘Euro 5’ e sarà valido anche per gli automobilisti provvisti di permessi di circolazione nella Zone a Traffico Limitato.

La stessa ordinanza del Campidoglio contiene anche l’indicazione delle prossime ‘Domeniche Ecologiche’, programmate per il 17 gennaio, il 21 febbraio e il 13 marzo 2016. Le date potranno, comunque, essere soggette a variazioni dovute ad eventi non prevedibili al momento, in considerazione anche delle esigenze legate allo svolgimento del Giubileo Straordinario.

Le deroghe al blocco della circolazione di domenica 15 novembre a Roma: chi può circolare.

Il blocco della circolazione di domenica 15 novembre prevede comunque alcune deroghe che riguarderanno, tra le altre, le autovetture omologate ‘Euro 6’, i veicoli dotati di trazione elettrica, i ciclomotori fino a 50cc.

I migliori video del giorno

L’elenco completo delle 33 categorie esentate dal divieto può essere consultato, anche questo, sul sito del Comune.

Il consiglio, quindi, è quello di prendere visione della mappa delle zone interessate dal blocco della circolazione e verificare sul libretto dell’auto la categoria Euro di appartenenza del proprio automezzo per poi approfittare, comunque, delle favorevoli previsioni del tempo per andare alla scoperta di una Roma insolita. #Tutela ambientale #Cronaca Roma