Paulinho è il nome caldo del Calciomercato Inter. Dal Brasile sono sicuri: il centrocampista del Corinthians è molto vicino a vestire la maglia nerazzurra. Una televisione brasiliana infatti, ha riportato le parole del procuratore di Paulinho Giuliano Bertolucci, il quale avrebbe spiegato che il rappresentante del giocatore per l'Europa, Kia Joorabchian, starebbe sistemando gli ultimi dettagli del contratto per il trasferimento di Paulinho all'Inter.

Prima di stappare lo spumante, però, è meglio aspettare la chiusura della trattativa, visto anche che l'arrivo del brasiliano a Milano è già sfumato all'ultimo minuto diverse volte nelle ultime sessioni di mercato.

Intanto, però, per Paulinho è arrivata anche la benedizione di Andrea Stramaccioni. "È un giocatore di caratura internazionale che può giocare sia in un centrocampo a due sia in uno a tre - ha detto il mister nerazzurro nella conferenza stampa pre-partita - È un centrocampista che ama inserirsi e seguire l'azione e realizza un buon numero di gol.

Inoltre è giovane e gioca nella nazionale brasiliana, non lo scopriamo certo oggi. Penso che si integrerebbe bene con Kovacic e Guarin". 

Il calciomercato dell'Inter è stato al centro della conferenza di Stramaccioni. Il mister, infatti, si è sbilanciato anche sull'interesse del club nerazzurro sull'esterno offensivo Lazar Markovic del Partizan Belgrado: "Su giocatori come il serbo noi ci siamo, così come c'eravamo su Kovacic.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Lazar fa gola a tanti club, ci siamo anche noi ma non facciamo nessuna promessa. Il ragazzo ha qualità e lo abbiamo visto quando lo abbiamo incontrato nel girone di Europa League".

Un passaggio della conferenza stampa Stramaccioni lo ha dedicato anche ad Alessandro Florenzi, centrocampista della Roma negli ultimi giorni accostato all'Inter, anche perché conosciuto molto bene dal tecnico nerazzurro che lo ha allenato nelle giovanili giallorosse.

"Sono molto legato ad Alessandro - ha detto Stramaccioni - ma da romano e romanista penso che stia bene lì dov'è. Gli auguro di diventare il nuovo Totti, il nuovo De Rossi". 

Per quanto riguarda gli altri grandi obiettivi del calciomercato Inter, FcInterNews.it ha contatto l'agente di Alexis Sanchez che, però, non si è voluto sbilanciare sul futuro del suo assistito. "Del futuro di Alexis ne parleremo presti seduti ad un tavolo con i dirigenti del Barcellona - ha detto - Se può restare?

Non escludo nulla. Ausilio ha detto che lo vuole? Non posso parlare". Dalla Spagna, però, El Mundo Deportivo racconta che la posizione del cileno nel Barça è in bilico e che il giocatore interessa, oltre che a Inter e Juventus, anche a Manchester United, Arsenal, Chelsea e Monaco.

Capitolo terzino destro: Tuttojuve.com ha intervistato il procuratore di Juan Camilo Zuniga, terzino del Napoli seguito dalla Juventus e dall'Inter.

"Al momento sono aperti tutti i fronti per Zuniga: dal rinnovo con il Napoli ad un'eventuale partenza - ha detto l'agente - Vedremo cosa succederà nelle prossime settimane, probabilmente ci saranno novità".

Chiudiamo con due nuovi nomi, importanti, per il centrocampo dell'Inter: Anderson del Manchester United e Yaya Toure del Manchester City. Il brasiliano, secondo il Corriere dello Sport, vorrebbe lasciare lo United per giocare di più e il club nerazzurro ci starebbe facendo un pensierino. Tourè, invece, non piacerebbe al quasi sicuro neo-allenatore del City Manuel Pellegrini e potrebbe essere così ceduto dagli inglesi: anche in questo caso, l'Inter è alla finestra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto