Pratiche agevolate per i contribuenti interessati a chiedere il rimborso dell'imposta Iva versata in eccedenza sul valore aggiunto. È infatti disponibile da poche ore, direttamente sul sito dell'Agenzia delle Entrate, il nuovo modello Iva Tr 2014 con tutta la modulistica necessaria, che permetterà di muoversi rapidamente per richiedere quanto versato in eccesso.

Nello specifico, il modello Tr deve essere presentato da tutti quei contribuenti che hanno realizzato un'eccedenza Iva detraibile superiore a 2.582,28 euro e potranno chiedere, a seconda delle differenti posizioni, una parte di rimborso o l'intera somma.

Facile e pratico, il sistema online dell'Agenzia delle Entrate, permette a tutti di accedervi attraverso una modulistica snella e scaricabile in due file, attraverso i quali sarà possibile seguire tutte le istruzioni del caso.

Il provvedimento direttoriale è il num. 43436/2014. In alternativa, sarà possibile reperire i moduli tramite il sito del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

È specificato, tuttavia, che la presentazione dei modelli dovrà avvenire tassativamente entro l'ultimo giorno successivo al trimestre di riferimento e sarà possibile inviarlo, come chiarito, soltanto in via telematica. Il contribuente dovrà provvedere direttamente a presentare il tutto e, se il termine dovesse cadere di sabato, domenica o festivi, potrà usufruire di uno slittamento al primo giorno feriale successivo. Si ricorda che l'utilizzo in compensazione del credito trimestrale è consentito solamente dopo la presentazione della relativa istanza di rimborso.