Vasco Rossi torna in tour per l'atteso Non Stop Live 2019. Saranno soltanto due le città toccate dal rocker di Zocca con una scaletta da lui stesso definita "potente e perfetta": Milano e Cagliari. Almeno quattro gli appuntamenti nella città meneghina, che fungerà da apertura, poi si toccherà la Sardegna, vero e proprio inedito degli ultimi anni. Il tutto in concomitanza con l'uscita di una nuova canzone, in radio dal prossimo 16 novembre.

Biglietti in vendita dal 9 novembre: si parte da Milano

Giovedì aprirà la vendita per i soli soci del fan club, venerdì sarà possibile per tutti acquistare uno o più tagliandi delle prime quattro date allo stadio San Siro di Milano, previste per i giorni 1, 2, 6 e 7 giugno.

Prezzi pressoché invariati rispetto allo scorso anno (anche se non sono mancate polemiche sul caro biglietti) per il nuovo spettacolo live del Blasco. Si va dai 48,30 euro del terzo anello non numerato ai 96,60 euro del prato gold, il più ambito a ridosso del palcoscenico. Un prato standard costerà 78,49 euro, mentre il primo e il secondo anello vanno dai 55 ai 62 euro. Tutti i prezzi indicati sono comprensivi di prevendita. I tagliandi potranno essere acquistati solo ed esclusivamente attraverso il circuito Vivaticket, ormai collaudato dallo stesso Vasco a partire dall'epocale concerto di Modena Park che arrivò addirittura alle 230 mila presenze distribuite su tre pit.

A San Siro almeno quattro appuntamenti

Saranno almeno quattro i concerti che Vasco Rossi terrà nel capoluogo lombardo, dato che una prima ondata di vendite potrebbe indurre il management ad aggiungerne una ulteriore. Non sono ancora noti invece i dettagli inerenti la trasferta isolana del Blasco, la più attesa dai fan sardi e non solo. Plausibile un doppio concerto, anche se non sono esclusi colpi di scena fino alle comunicazioni ufficiali di rito.

Come ribadito da Vasco Rossi nei giorni scorsi, "non ci saranno ulteriori tappe del Non Stop Live 2019". Così come successo in altre circostanze (2013 Torino-Bologna e 2014 Roma-Milano su tutti) due sole città ospiteranno la carovana del cantante emiliano, che si appresta a confermare la band vista all'opera negli ultimi tour con un sound rinfrescato da arrangiamenti aggressivi e sperimentali messi a punto da Vince Pastano.

In attesa di un altro prevedibile e incredibile sold out, è partita sul web la caccia al biglietto. Precedenti alla mano, non è difficile prevedere una ondata sensazionale di vendite sin dai primi giorni.

Segui la pagina Vasco Rossi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!