Il modello 730 2014 è on line. La versione elettronica è disponibile gratuitamente sul portale istituzionale dell'Agenzia dell'Entrate. Gli interessati alla Dichiarazione dei redditi possono compilare e scaricare comodamente da casa il modulo attraverso dei semplici passaggi.

Modello 730 editabile: le istruzioni per ottenerlo

È indispensabile un Pc, una connessione ad Internet e una stampante. Una volta raggiunto il sito dell'Agenzia dell'Entrate basterà seguire la seguente procedura: Home > Cosa devi fare > Dichiarare > Dichiarazioni dei redditi delle Persone Fisiche > 730/2014 > modello 730 editabile. Oltre a trovare il modulo 730 aggiornato, il portale mette a disposizione di tutti anche la guida ufficiale per la corretta stesura della dichiarazione dei redditi di quest'anno.

Modello 730: ecco le principali spese scaricabili nella dichiarazione 2014

L'Agenzia dell'Entrate ha regolamentato anche per il 2014 le spese detraibili nella dichiarazione dei redditi mediante il modello 730.

Ecco l'elenco:

  1. Detrazione spese sanitarie;
  2. Detrazione spese sanitarie disabili;
  3. Detrazione assicurazione;
  4. Detrazione spese istruzione;
  5. Detrazione spese sportive;
  6. Detrazione canone locazione studenti fuori sede;
  7. Detrazione spese per addetti all'assistenza personale;
  8. Detrazione interessi passivi mutui:
  9. Detrazione spese funebri:
  10. Detrazione mediazione immobiliare;
  11. Detrazione spese veterinarie;
  12. Detrazione spese per servizi di interpretariato per i soggetti riconosciuti sordi;
  13. Detrazione asilo nido;
  14. Detrazione spese di ristrutturazione e risparmio energetico;
  15. Detrazione spese per acquisto mobili ed elettrodomestici;

Per conoscere nello specifico le modalità e le condizioni delle suddette detrazioni è necessario leggere le istruzioni presenti sul sito dell'Agenzia dell'Entrate oppure affidarsi alle mani di un professionista o recarsi al centro Caf più vicino casa.

I migliori video del giorno

Modello 730: presentazione e scadenze 2014

  • 30 aprile 2014: consegna al sostituto d'imposta;
  • 31 maggio 2014: consegna al CAF (c'è la proroga fino al 3 giugno perché il 31 maggio cade di sabato);
  • 30 giugno 2014: trasmissione del modello 730 da parte del sostituto d'imposta o CAF.