Ecco il quadro riassuntivo delle scadenze di Tasi 2014 e imu e le info sul calcolo e sulle aliquote, in parte deliberate, in parte da deliberare, con pubblicazione delle aliquote Tasi 2014 comune per comune che avverrà entro il prossimo 18 settembre 2014 (e decisioni da comunicare, dai comuni al ministero delle Finanze, entro la giornata di domani, mercoledì 10 settembre).

Scadenze Tasi 2014 e Imu e calcolo on line e manuale degli importi da pagare

La prossima scadenza della Tasi 2014 è fissata al 16 ottobre nei comuni italiani che non avevano deliberato a maggio le relative aliquote, a patto che gli stessi le deliberino ora entro il 10 settembre. Le scadenze della Tasi 2014 al 16 dicembre sono fissate in due casi: prima rata pagata già prima dell'estate, quindi seconda rata il 16 dicembre, oppure aliquote non deliberate nemmeno nel corso di questo mese, e quindi tutta la tassa da pagare a fine anno per i cittadini dei comuni in questione.


Le scadenze dell'Imu 2014 sono note da tempo: la prossima data da segnare sul calendario per il pagamento della tassa sulla casa è quella del 16 dicembre 2014, quando si andrà a pagare la seconda rata sulle seconde case e le prime case di lusso.


Per il calcolo della Tasi 2014 e dell'Imu online sono disponibili diversi strumenti gratuiti, tra i quali citiamo, in particolare, quelli messi a disposizione sul portale Amministrazioni Comunali e su quello de IlSole24ore. Ma come si calcola la Tasi 2014 nel dettaglio? La procedura è la stessa per tutti, ma non è generalizzabile in quanto cambiano i dati da inserire nella computazione. Per calcolare la Tasi 2014 su prima e seconda casa si parte dalla rivalutazione della rendita catastale al 5% (si moltiplica il valore per 1,05), quindi per il calcolo della Tasi 2014 si moltiplica tutto per il coefficiente fisso del tipo di immobile per il quale si paga la tassa (160 per le case), quindi si applica l'aliquota del comune. Attenzione poiché a questo punto vanno considerate le detrazioni fiscali sulla Tasi 2014 del proprio comune (ove presenti e sfruttabili), e dopo aver sottratto tali somme dal valore fin qui ricavato si procede a pagare il 50% della somma in questione (per la prima rata).


Per il calcolo dell'Imu 2014 la procedura è in parte simile: si rivaluta la rendita catastale al 5 per cento, la si moltiplica per il coefficiente fisso dell'immobile, si applicano le aliquote IMU 2014, si sottraggono eventuali detrazioni, quindi


Aliquote Tasi 2014 per comune, dove e quando trovarle

Riassumendo, quando le aliquote Tasi 2014 per comune verranno pubblicate? I dati relativi alle amministrazioni locali che non avevano ancora deliberato in proposito a maggio saranno disponibili entro per intero entro il giorno 18 settembre. Dove trovare le aliquote Tasi 2014 per ogni comune? Il punto di riferimento ufficiale è il sito governativo del MEF, al quale rimandiamo e consigliamo di fare affidamento. È comunque possibile reperire le info sulle aliquote Tasi e le detrazioni presso i siti ufficiali dei relativi comuni.