Pro Evolution Soccer 2014 uscirà ufficialmente il 19 settembre 2013, per la gioia dei fan di questo gioco che è ormai diventato un'istituzione. La Konami si è rimboccata le maniche e ha introdotto delle innovazioni che rendono il gioco sempre più realistico.

La nuova illuminazione migliora le ombre dei calciatori ed i colori sono più bilanciati rispetto al passato. Il ritmo di gioco è meno veloce e compulsivo, così il giocatore potrà sviluppare con più calma ogni singola azione senza l'ossessione di puntare subito verso la porta avversaria.

Gli stessi giocatori sono meno lenti e macchinosi nel liberarsi della palla, anche se dipende ovviamente anche dalle caratteristiche tecniche dei calciatori in azione. I contrasti sono resi più reali grazie ad una particolare funzione, che permette di far valere la fisicità dei singoli calciatori. Il rigonfiamento della rete al momento del gol è più evidente, così come è possibile rivedere diversi replay da diverse angolature.

Qualche lamentela è giunta dagli esperti per i calci piazzati ed i tiri dalla distanza, ritenuti troppo lenti e morbidi.

Le principali novità sembrano riguardare la Master League, suddivisa in tre leghe: una standard, una dedicata ai giocatori più tecnici ed un'altra dedicata a quelli più difensivi. Il fair play finanziario sbarca anche sulla Pes 2014, così ci sarà un salary cup che non bisognerà sforare.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Videogiochi

Niente spese folli dunque altrimenti si rischia il crack finanziario.

Altra interessantissima novità è la Galactico League, dove sarà possibile affrontare le squadre più forti del mondo ed in questo caso non è previsto nessun limite per le spese. Pes 2014 allarga i propri orizzonti e così, oltre alla Champions League, all'Europa League e alla Coppa Libertadores, sarà possibile cimentarsi anche col campionato cileno e quello argentino.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto