Lo scorso 31 gennaio, almeno in Italia, il calciomercato ha ufficialmente chiuso i battenti e molte squadre, hanno cambiato elementi importanti delle proprie rose. Tra tutti spiccano gli acquisti di Nainggolan e Bastos da parte della Roma, di Honda dal Milan, di Hernanes dall'Inter e di Osvaldo dalla Juventus. Tutti gli appassionati dei Videogiochi dedicati al 'gioco più bello del mondo', su tutti FIFA 14 e PES 14, attendono quindi con ansia gli aggiornamenti sugli ultimi trasferimenti andati in porto durante il mercato di riparazione.

Situazione PES 14

Konami, in realtà, ha già rilasciato una prima patch del proprio prodotto lo scorso weekend. Quello più importante però - che oltre a collocare correttamente gli ultimi calciatori rimasti, consentirà di poter usufruire di una serie di piccole novità (come terze maglie e kit speciali) - deve essere ancora rilasciato e lo sarà entro la fine del mese.

E FIFA 14?

Insolitamente in ritardo, almeno rispetto agli scorsi anni dove l'aggiornamento è avvenuto quasi in tempo reale, è invece il prodotto targato Electronic Arts. Una patch verrà comunque rilasciata presumibilmente la prossima settimana. Per FIFA 14 - probabilmente la migliore simulazione calcistica esistente - il 'danno' nei confronti dei giocatori più incalliti è tuttavia inferiore rispetto alla concorrenza: nella sezione "Aggiornamento Rose" presente nel menù delle impostazioni, è possibile modificare manualmente le squadre in qualsiasi momento, effettuando in totale autonomia, i vari spostamenti di un calciatori da una società all'altra. Che dire: l'attesa dunque sta per finire per milioni di appassionati e non solo.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto