Il nuovissimo gioco della Niantac, Pokemon Go, da quando è uscito ha subito spopolato in rete. Basti pensare che soltanto in Italia, una settimana prima del lancio ufficiale, erano già stati scaricati dei file d'installazione del gioco da altri store sul web. In pochissimi giorni il videogioco con la realtà aumentata è balzata in cima alla classifica delle applicazioni più installate di sempre. Ovviamente, più download significa maggior guadagno per la società che l'ha diffuso. Niantic, infatti, guadagnerebbe circa 6 milioni e mezzo di dollari al giorno solo con il gioco Pokemon Go.

Il successo di Pokemon Go grazie alla realtà aumentata

Il successo del gioco è dovuto principalmente alla possibilità di intrecciare la vita reale con un'app. In pratica, per giocare a Pokemon, c'è bisogno di una connessione a Internet e di un collegamento al GPS. Quest'ultimo serve perché sul gioco apparirà la mappa reale sulla quale vengono mostrate le palestre e i centri pokemon più vicini. Addirittura, per poter catturare una di quelle creature, si deve abilitare la fotocamera dello smartphone, e magicamente apparirà sullo sfondo inquadrato un pokemon da catturare lanciando le pokeball. 

Il gioco ha avuto decisamente tanto successo: stando alle statistiche, prendendo in considerazione un qualsiasi gioco su mobile, solo 3 persone su 10 continuano a giocarci dopo averlo provato per la prima volta, mentre Pokemon Go ha una media di 7 giocatori su 10. Scaricare il gioco è gratis, ma per accedere ai contenuti più esclusivi si deve pagare, e con soldi veri.

Ecco dove nasce il guadagno principale della società. In media, ogni giocatore spende circa 25 centesimi di dollaro al giorno che, moltiplicato per i milioni o miliardi di giocatori di tutto il mondo, fanno la modica cifra di 6.5 milioni.

Basti pensare, d'altronde, che l'utenza giornaliera sul videogioco è superiore a quella di Facebook. In questi giorni, però, il troppo accanimento verso l'app ha creato anche spiacevoli indicenti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Videogiochi

È capitato infatti che alcuni giocatori andassero a caccia di pokemon, girando in cimiteri, chiese, ospedali e addirittura stazioni di polizia.

Per restare aggiornato sulle ultime notizie, clicca sul tasto ''Segui''.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto