La prossima tappa nel mondiale di Formula 1 è l'America. Si correrà più precisamente ad Austin, in Texas. Ci siamo lasciati con una vittoria schiacciante di Rosberg in Giappone che ha preceduto Verstappen e Hamilton. Il tedesco allunga sempre più sull'inglese e quest'ultimo proverà sicuramente a rifarsi in questo Gran Premio.

Anche i piloti Ferrari, Vettel e Raikkonen dovranno dare il massimo: sono in lotta sia nel campionato costruttori, che in quello piloti con la Red Bull.

Orari del GP degli USA 2016

Iniziamo a dire che per questo GP sarà Sky ad avere la diretta esclusiva di tutte le fasi del Gran Premio. Sulla Rai, infatti, saranno trasmesse le differite.

Il weekend inizia venerdì 21 Ottobre con le prime due sessioni di prove libere che si disputeranno rispettivamente alle 17.00 e alle 21.00. Su Rai Sport 1, invece, sarà trasmesse le differite delle suddette alle 21.30.

La differita delle seconde libere sarà trasmessa alle ore 01.30 di Sabato 22 Ottobre. Nella stessa giornata si disputeranno la terza ed ultima sessione di prove libere e le tre manche di qualifica. Saranno trasmesse rispettivamente alle ore 17.00 e alle 21.00. Per la differita invece si dovranno aspettare le 21.00 per le libere 3 su Rai Sport 1 e le 23.30 per le qualifiche su Rai Due.

Domenica 23 Ottobre, alle ore 21.00, partirà il Gran Premio.

La diretta, come detto prima, è di Sky, mentre sarà trasmessa in differita su Rai Due a partire dalle 23.30.

Per chi non avesse a disposizione un televisore, può scaricare l'applicazione rai.tv sui proprio smartphone e tablet, rispettando gli orari della Rai.

Informazioni sul circuito

Il circuito di Austin è un circuito moderno. La sua inaugurazione risale infatti al 2012, anche se all'inizio si doveva disputare il GP anche nel mondiale 2011.

Però a causa di alcuni problemi tra i costruttori e gli organizzatori, l'appuntamento fu cancellato e spostato all'anno seguente.

Attualmente sul circuito corrono, oltre alla Formula 1, anche il motomondiale con Moto3, Moto2 e MotoGP e anche il FIA Wec.

Il tracciato è composto da 20 curve per una lunghezza totale di 5513 metri. Come ogni circuito progettato da Tilke, anche questo presenta molte curve a gomito, ma anche un rettilineo molto lungo.

Il punto critico di questo circuito è sicuramente la prima curva che è situata in cima ad una salita molto ripida.

Per le ultime notizie sulla Formula 1, clicca sul tasto "Segui".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto