Dalla mente di geniali sviluppatori italiani nasce Indipendent Woman, app per aiutare le donne a difendersi. Oggi, 25 novembre, si celebra in tutto il mondo proprio la giornata contro la violenza sulle donne. Istituita dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite con risoluzione in data 17 dicembre 1999, con la dicitura ufficiale: Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Questa giornata assume una connotazione particolarmente significativa anche nel nostro Paese.

Pubblicità
Pubblicità

Nel quale ormai si parla da anni di Femminicidio. Infatti, il caso di Sara Di Pietrantonio, ragazza strangolata e bruciata a Roma dall'ex fidanzato, è solo l'ultimo di una lunga serie di brutali violenze contro le donne. Secondo la rete Non una di meno, nel nostro Paese c’è una donna uccisa ogni tre giorni. E, nella maggioranza dei casi, per opera di un familiare (in genere il marito) o di un conoscente della vittima (in genere un uomo respinto).

Giornata mondiale dedicata alla violenza sulle donne: il ruolo della tecnologia

Nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne occorre poi ricordare come, secondo i dati Istat, il 35% delle donne nel mondo è stata vittima di una violenza.

Indipendent woman, la app che punta a combattere violenza contro donne
Indipendent woman, la app che punta a combattere violenza contro donne

In questo scenario raccapricciante, la tecnologia può comunque giocare un ruolo molto importante. Proprio sotto forma di quelle applicazioni che tanto usiamo sui nostri Smartphone e tablet. Gli sviluppatori di SITI s.r.l. di Monza hanno infatti creato una app che può dare un valido contributo per mitigare la violenza sulle donne. Il suo nome, come detto nell'incipit, è Indipendent Woman. Vediamo come funziona.

Come funziona Indipendent Woman

Come funziona Indipendent Woman?

Pubblicità

Tramite questa app potrete impostare una finta chiamata alla quale potrete o rispondere o rifiutare. Così da scoraggiare un presunto malintenzionato. Se poi, prese dal panico, non riuscite a farlo, Indipendent Woman invierà ai vostri contatti un avviso di allarme indicando la vostra posizione Gps. Inoltre, registrerà tutto quanto sta accadendo attorno a voi. Importante è poi la funzione pericolo immediato, che, una volta attivata, oscurerà lo schermo e registrerà audio e video sul vostro smartphone.

Volete averla sempre attiva quando uscite di casa o da lavoro? No problem. Indipendent Woman ha pensato anche a ciò. Infatti, potete impostare una funzione sveglia che vi ricorderà, ogni volta e ad una determinata ora, di impostare la sua funzionalità di controllo.

Indipendent Woman, una valida soluzione affinché non ci sia più bisogno di una giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Insomma, Indipendent Woman trova la sua efficacia proprio nella sua azione passiva.

Pubblicità

In quanto, anche non rispondendo, si avvieranno i soccorsi. Ma anche l'azione di allarme e la registrazione audio-video automaticamente lanciata. I vostri contatti saranno così avvisati mediante sms o email. Ricevendo la geolocalizzazione per potervi soccorrere. Del resto, in una situazione di panico o di sottrazione dello smartphone da parte del vostro aguzzino, non riuscireste ad utilizzarlo. Questa app vi fornirà anche delle valide prove da esibire in ambito legale per il riconoscimento del seviziatore.

Pubblicità

Ricordiamo infine che viene anche fornita in più lingue, ben 9. Oltre ovviamente all’italiano, anche Cinese Mandarino, Hindi, Inglese, Tedesco, Francese, Russo, Portoghese e Spagnolo. Proprio perché il fenomeno è internazionale. Non a caso è stata istituita Giornata mondiale contro violenza sulle donne il 25 novembre.

Clicca per leggere la news e guarda il video