Chi ha giocato ai vari giochi Pokemon di sesta generazione sa benissimo cosa sia la banca Pokemon: per definirla in poche parole sono 100 box aggiuntivi dove possiamo depositare i nostri pokemon in più e che ci permette di passarceli da un gioco all'altro inserendo la cartuccia e connettendola alla banca.

Purtroppo la banca pokemon per sole e luna non è stata ancora rilasciata, ma notizie sempre più insistenti portano a presupporre che molto probabilmente l'aggiornamento che ci permetterà di portare i nostri pokemon nel nuovo gioco sia previsto per la settimana corrente: dal 17 Gennaio, infatti comincerà la seconda stagione di lotte a punteggio, che prevede l'utilizzo dei Pokemon non solo originari di Alola ma tutte le creature fino ad oggi rilasciate (con le ovvie eccezioni dei leggendari di copertina): insomma molto probabilmente la banca sarà rilasciata prima del 17 Gennaio.

Ricordiamo che comunque l'utilizzo della banca pokemon non è gratuita: ha un costo pari a 5 euro l'anno (sono i costi per mantenere i server in fondo). I pokemon che possono depositarsi possono provenire da Bianco, Nero, Bianco 2 e Nero 2 se utilizziamo il Poketrasferitore, da X, Y, Rubino Omega e Zaffiro Alpha se possediamo le cartucce e da Rosso, Blu e Giallo per Virtual Console, usciti l'anno scorso nell'eshop e comprabili al prezzo di 10 euro.

Tutti questi Pokemon, una volta inseriti nella banca potranno essere spediti su Sole e Luna, ma attenzione: una volta mandati nei giochi di settima generazione non avranno più possibilità di tornare nella vecchia cartuccia: tutto ciò è dovuto al fatto che potrebbero apprendere mosse non esistenti prima.

Inoltre, chi utilizzerà la banca anche solo una volta potrà ricevere il pokedex Nazionale, attualmente assente nei giochi di settima generazione.

Nelle ultime ore c'è stato un aggiornamento ai software di Sole e Luna, magari tutto ciò sta anticipando l'uscita della banca? L'attesa sembra essersi quasi conclusa, ora manca solo sapere come si potranno ricevere le Megapietre assenti in Sole e Luna.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto