Dopo le anticipazioni su FIFA 18 diffuse dal produttore associato Sam Rivera, Electronic Arts ha presentato all'EA Play 2017 dello scorso 10 giugno molte novità sull’ultimo titolo della sua saga calcistica. A partire dal nuovo testimonial e uomo copertina: Cristiano Ronaldo. Testimonial super - "Il gioco più bello del mondo con il numero 1 al mondo", si legge sul sito ufficiale della EA Sports -, ma non solo.

Rivelate anche le novità sul gameplay, dalla gestione delle animazioni alla A.I., che rappresentano un nuovo punto di svolta per il fortunatissimo titolo della EA Games. Il tutto per una user experience finora inesplorata.

Il trailer di FIFA 18 presentato all'EA Play 2017

Gameplay e personalizzazioni

L'edizione per il 2018 del celebre gioco di EA Sports, FIFA 18, godrà dei notevoli miglioramenti apportati al motore grafico Frostbite Engine, già presente in FIFA 17.

Un netto passo avanti è stato fatto per le ottimizzazioni facciali, l’Ambient Occlusion e il Self Shadowing: per la prima volta, in particolare, sarà garantita maggior profondità di campo e maggior realismo per le zone d’ombra create dalla sovrapposizione di più oggetti.

Rinnovato anche il sistema di gestione delle animazioni FIFA 18. Il punto di svolta, come anticipato da Sam Rivera, è l’adozione del nuovo sistema di analisi frame-by-frame.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cristiano Ronaldo Videogiochi

Si tratta della tecnologia d'animazione Real Player, un sistema innovativo che sblocca un nuovo livello di reattività e di personalità dei giocatori: a partire da questa edizione di FIFA, CR7 e gli altri campioni si muoveranno esattamente come accade sui campi di calcio. Si potrà quindi riconoscere rapidamente lo scatto di Ronaldo, i cambi di direzione di Sterling ed il movimento delle braccia di Robben.

Stili di gioco e intelligenza artificiale

Come anticipato da Sam Rivera, le squadre avranno un'intelligenza artificiale più costruita. Si potrà scegliere tra diversi stile di gioco, come il tiki-taka o il pressing alto. La stessa cosa varrà gli avversari, i quali proveranno ad adattarsi ed a sfruttare i nostri punti deboli: se si cercherà, ad esempio, di pressare alto con il centrocampo, l’intelligenza artificiale si adatterà, decidendo di fare un lancio lungo allo scopo di saltare la mediana.

Il Viaggio di Alex Hunter

Electronic Arts ripropone in FIFA 18 la modalità The Journey - Il Viaggio. E lo fa con molte novità. A partire da una storia molto più lunga (ben sei episodi) e da un ruolo più attivo degli utenti che potranno prendere decisioni sul futuro di Alex Hunter.

Da quanto mostrato sul palco dell’ EA Play, la storia dovrebbe ripartire da dove è terminata, con Alex Hunter, sì al Chelsea, ma ai saluti finali.

I sei capitoli de “Il Viaggio” porteranno il giovane calciatore inglese a calcare i campi dei campionati più importanti del Mondo: un ruolo importante nella sua carriera sarà ricoperto anche da calciatore veri, come lo stesso CR7.

FIFA 18, modalità Il Viaggio: il teaser trailer ufficiale

FIFA 18, ecco a quando la data di lancio

FIFA 18 sarà disponibile per gli abbonati al servizio EA Access o Origin Access a partire dal 21 Settembre 2017, e dal 26 Settembre 2017 per chi ha effettuato il pre-order. Il lancio globale avverrà il 29 Settembre 2017, anche su Nintendo Switch. FIFA 18, quindi, sarà presto disponibile per PC, PS4, XBox One e Nintendo Switch.

FIFA 18 Ronaldo Edition

Non solo testimonial e uomo copertina, Cristiano Ronaldo è il grande protagonista del nuovo videogioco calcistico di EA Sports. Porta il suo nome anche una special edition di FIFA 2018, la Ronaldo Edition. La Ronaldo Edition includerà l'accesso anticipato di tre giorni al gioco (a partire dal 26 settembre), il prestito di CR7 per cinque partite nella modalità FUT, otto divise FUT Special Edition e venti Pacchetti Oro Premium Maxi.

Novità PES 2018

Quali sono invece le novità in arrivo dalla concorrenza? Stiamo parlando ovviamente di KONAMI Digital Entertainment che ha annunciato il lancio di PES 2018 per il 14 settembre 2017. Con il claim di PES 2018 “Dove nascono le leggende”, l'ultimo titolo di KONAMI si presenta molto competitivo grazie a nuove caratteristiche, nuove modalità, nuove opzioni, una versione PC all'altezza di quelle a disposizione delle console.

E' notizia dell'ultima settimana poi che Diego Maradona ha siglato un accordo per apparire nei Videogiochi KONAMI fino al 2020. La notizia, apparsa sul sito ufficiale della casa giapponese, è accompagnata da un messaggio: "Maggiori informazioni relativamente alla presenza di Diego Maradona nei nostri videogiochi calcistici verranno presto comunicati tramite il sito ufficiale". Per la serie, i colpi di scena non mancano.

Quale sarà il videogioco di calcio più venduto nella stagione 2017/2018? Per partecipare alla discussione, è possibile lasciare un commento qui sotto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto