Fortnite, Il famoso free-to-play prodotto della casa statunitense “Epic Games”, sembra aver trovato in “Apex Legends” un degno avversario nella corsa al titolo di “Battle Royale”. Fortnite, giunto quasi alla 8^ season dalla sua uscita, registra un bacino di utenza molto importante. Non a caso ha stracciato di misura un altro “Battle Royale” nato molto prima: PBG (PLAYERUNKNOWN’S BATTLEGROUNDS).

Apex Legends: quello che c’è da sapere

Apex Legends è un gioco ambientato trenta anni dopo gli eventi di TitanFall.

La particolarità di questo nuovo gioco “Battle Royale” è caratterizzata da uno sparatutto in prima persona che coinvolge sia emotivamente che psicologicamente gli utenti che giocano dalle varie console.

Le regole del gioco sono le stesse di “Fortnite” ovvero vince la squadra che sopravvive nei vari scontri tra le compagini. La caratteristica principale che differenzia questo gioco da Fortnite consiste nei personaggi che sono dei veri e propri eroi che posseggono poteri speciali e all’interno del gruppo, formato massimo da 3 persone, gestiscono ruoli come quelli dell’Attacco, della Difesa, del Supporto e della Ricognizione.

L’unione fa la forza (ora più che mai)

Le abilità dei singoli personaggi, descritte nel paragrafo precedente, sono utili soprattutto quando si gioca in cooperativa poiché, a seconda del personaggio che si sceglierà di intrepretare unite alla comunicazione vocale tramite cuffia, quest’ultimo può indicare ai compagni di squadra eventuali stratagemmi per conquistare una determinata fetta di territorio, la presenza di eventuali nemici o come raggiungere una determinata arma posizionata in un posto preciso della mappa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Videogiochi

Numeri impressionanti nell’arco di 3 giorni per Apex Legends

Eccoci arrivati finalmente al succo del nostro articolo ovvero il perché questo nuovo gioco è considerato il diretto concorrente di Fortnite “Battle Royale”. Nell’arco di tre giorni dal lancio del nuovo gioco, quest’ultimo è stato scaricato da 10 milioni di utenti provenienti dalle varie piattaforme di gioco. La cosa che ci lascia senza parole di fronte a questo numero impressionante di download è quella che non è stata fatta nessuna campagna promozionale riguardante l’uscita di quest’ultimo.

Ricordiamo che lo stesso episodio capitò anche in occasione dell’uscita di Fortnite solo che i numeri stratosferici raggiunti in soli 3 giorni da Apex il gioco prodotto dalla Epic Games li macinò in poco più di una settimana. Statistiche alla mano attualmente il gioco pubblicato dalla Electronic Arts conta un numero di utenti superiore rispetto a quelli che giocano a Fortnite.

Infine visto il successo ottenuto da Apex Legends , la casa produttrice di Fortnite ha deciso di correre ai ripari regalando ai suoi utenti un “Season Pass” per l’attesissima 8° stagione che inizierà a breve.

Il season pass si può ottenere in modo gratuito superando le famose sfide che il gioco propone frequentemente.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto