È di certo nota la recente questione preoccupante che riguarda praticamente ogni dispositivo IOS e legata ad un carattere indiano, precisamente della lingua Telugu. Se un qualunque dispositivo di Apple ricevesse questo particolare carattere, non solo rischia di 'crashare' l'applicazione sulla quale è stato ricevuto ma, in certi casi, rischia di 'crashare' l'intera springboard (l'app che gestisce la UI di sistema).

Prima di procedere a descrivere eventuali soluzioni al crash, è bene precisare che questo messaggio non deve essere inoltrato ad altri utenti aventi device Apple, nemmeno per scherzo. Le conseguenze di tale gesto, in casi particolari, potrebbero portare ad un'irrimediabile ripristino ai dati di fabbrica del dispositivo comportando anche la perdita di tutti i dati personali. Dopo questa doverosa premessa, ecco qualche soluzione utile per risolvere il problema.

Crash iPhone: soluzioni utili per chi non ha riavviato il device

Per prima cosa, è bene precisare che non esiste attualmente una soluzione definitiva per risolvere il bug una volta per tutte. Tale operazione, infatti, spetta ad Apple che dovrebbe rilasciare entro breve una patch correttiva. Nel caso in cui riceviate il carattere, le soluzioni dipendono da come si sia ricevuto lo stesso.

Se il carattere è stato ricevuto mentre eravate sulla chat di un vostro amico (che ve lo ha inviato), 'crasherà' immediatamente la stessa applicazione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Apple

In questo caso, per riprendere ad utilizzare la vostra applicazione di messaggistica, un'operazione utile consiste nella rimozione del messaggio stesso. Nel caso di Whatsapp, ad esempio, ciò si può fare nel seguente modo:

  • Disinstallare l'app dal proprio iPhone
  • Accedere su un altro device Android
  • Cancellare il carattere
  • Reinstallare l'app sul proprio iPhone

Se il carattere è stato ricevuto sotto-forma di notifica, 'crasherà' l'intera Springboard.

Tale stato si presenta con una schermata nera al cui centro sarà presente la classica 'rotellina' di caricamento di iOS. La soluzione migliore, in questo caso, è attendere: con una buona dose di fortuna basterà un po' di tempo prima che il vostro device riprenda a funzionare, permettendovi di compiere azioni preventive come, ad esempio, un backup.

Un'altra soluzione preventiva, utile in questo breve periodo (in attesa del tanto atteso fix), consiste nella disattivazione delle notifiche popup di una data applicazione oppure di tutte le app.

In questo modo si limita il rischio di crash del dispositivo, il quale si verifica esclusivamente nel momento in cui tenti la visualizzazione del carattere stesso.

E se, per sbaglio, si riavvia l'iPhone?

L'unica operazione da non compiere assolutamente nel caso in cui si verifichi un problema del genere consiste nel riavvio di iPhone. In questo caso, il device andrà in bootloop, ossia rimarrà 'freezato' sul logo della mela.

L'unica soluzione possibile per poter riutilizzare il proprio iPhone consiste, purtroppo, nel ripristino ai dati di fabbrica del proprio dispositivo accedendo con la modalità DFU.

Insomma, la situazione verificatasi è particolarmente delicata in quanto affligge tutti gli iDevice del mondo. L'unica soluzione definitiva, ma comunque sconsigliata, consiste nell'aggiornare il proprio dispositivo alla versione beta di iOS 11.3, nella quale è già stato implementato il fix per la risoluzione del bug. Si sconsiglia, comunque, l'installazione di una versione beta del sistema operativo, la quale potrebbe risultare particolarmente instabile.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto