Anche a dicembre 2018 gli operatori virtuali offrono come regalo di Natale le migliori tariffe sul mercato, cosa che gli operatori tradizionali propongono solo in formula WinBack o per brevissimo tempo ai nuovi clienti. E spesso i successivi rincari e le modifiche unilaterali sono in agguato. In questo articolo le migliori offerte per ridurre drasticamente le spese per chiamare e navigare.

Kena Mobile

MVNO proprietà di TIM e recentemente passato dal 3 al 4G diventando quindi molto competitivo, offre per questo dicembre 2018 Kena XMAS 5,99 che, come suggerisce il nome, costa 5,99 euro con 50 giga in 4g minuti illimitati e 100 sms.

L'attivazione costa 1 euro, sim e spedizione sono gratuite. Lo si potrà attivare se si proviene da Iliad o da operatori virtuali (ad eccezione di Rabona, Noitel, Digitel, Ringo e Nextus).

Ho. Mobile

Operatore Virtuale di Vodafone ormai a 9,99 nelle sua offerta base offre, per chi proviene da Iliad e da alcuni operatori virtuali, a 5,99 euro ben 50 giga in 4g, minuti ed sms illimitati. È possibile acquistarla presso le rivendite dirette di Ho Mobile. L'attivazione comprensiva del primo mese costa 15,98 euro.

CoopVoce

MVNO indipendente utilizzatore della nota rete Tim e di proprietà della catena di supermercati omonima ha sempre trattato offerte competitive a partire dal suo lancio. Per questo mese offre a 8 euro mensili ChiamaTutti TOP con Minuti ed Sms illimitati e 20 giga in 4G.

La sim costa 10 euro con 5 euro di credito inclusi. Vantaggio notevole dell'offerta: se si passa a Coopvoce presso i supermercati aderenti, si avranno 30 euro di credito omaggio.

Fastweb Mobile

Il gestore di connessioni a banda larga offre a chi è già cliente della linea casalinga, tariffe scontate ed altamente competitive con tutti i vantaggi ancora una volta della rete Tim.

Con Mobile Voce&Giga il primo mese è gratuito con formula soddisfatti o rimborsati e poi costerà 6,95 euro al mese per avere 1000 minuti, 100 sms e 30 giga in 4G. Incluso nel prezzo la possibilità di utilizzare WOW Fi ovvero l'Hotspot di Fastweb disponibile in tutta Italia, senza consumare quindi i propri giga, come se si navigasse a casa propria.

L'attivazione e la sim sono gratuiti e il pagamento avviene con la stessa modalità utilizzata per la bolletta casalinga. Ultimo vantaggio: la possibilità di associare uno Smartphone a rate a prezzi estremamente competitivi.

PosteMobile

MVNO di proprietà di Poste Italiane opera sotto rete Wind. Offre a 5 euro 500 crediti da usare per chiamate ed sms e 5 giga in 4G con la possibilità di portarli a 10 aggiungendo 1 euro soltanto per il mese che si terminano quelli inclusi. La sim ha un costo di 20 euro con 10 euro di credito.

Operatori virtuali o MVNO: cosa sono?

Operatore virtuale è colui che non dispone di una propria rete, ma si aggancia a quelle di altri operatori, pagandone i costi di utilizzo.

Non dovendo mantenere una propria struttura, quindi, può offrire costi e tariffe più competitive. Ciò si traduce in notevoli vantaggi in termini di spesa per il cliente finale. Fa eccezione Iliad che al momento si appoggia alla rete Wind-Tre ma dal prossimo anno avrà la sua rete indipendente diventando a tutti gli effetti il quarto operatore telefonico in Italia.

Un vantaggio non indifferente per il cliente consiste nel fatto che tali operatori si agganciano a società e servizi che trattano altro, ma utilizzano il loro essere anche operatori telefonici per offrire al cliente un servizio a 360 gradi, come ad esempio l'integrazione della bolletta telefonica fissa assieme a quella mobile, del controllo del conto corrente postale eccetera.

I vantaggi degli operatori virtuali: avere tutto incluso

Il motivo principale per scegliere un operatore virtuale è quello per il quale raramente si è soggetti a rincari futuri e i servizi rispettano spesso la formula del 'tutto incluso', senza pagare quindi nessun tipo di extra riducendo, così, a 0 la possibilità di imprevisti o sorprese.

Segui la pagina Android
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!