Con internet può capitare che la connessione ad internet, per diversi motivi, possa essere più lenta rispetto a quella prevista dal contratto telefonico. Per scoprire se si tratta di un problema temporaneo o che possa protrarsi nel tempo, richiedendo anche l'intervento dell'assistenza tecnica, si può verificare in autonomia la velocità della connessione Adsl utilizzando gli speed test presenti online. Questi strumenti sono utilizzabili da browser e consentono di conoscere i valori di download, upload, ping e jitter della connessione. Per utilizzarli al meglio si consiglia di non effettuare durante la verifica alcun tipo di attività e di prediligere il cavo ethernet alla connessione Wi-Fi.

Ne.Me.Sys: lo speed test offerto da Agcom

Il primo speed test disponibile è quello dell'Agcom (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni), Ne.Me.Sys, presente sul sito "Misurainternet". Questo speed test è l'unico che ha valenza legale in Italia, ideale per verificare, per esempio, la banda minima garantita dagli operatori telefonici.

Infatti il certificato rilasciato da questo tool può essere utilizzato per segnalare delle inadempienze contrattuali alla compagnia telefonica. Il software è gratuito ed compatibile con i principali sistemi operativi. Per tutte le info sul download e l'utilizzo si consiglia di visitare il sito internet "Misurainternet".

Gli speed test di Tim, Vodafone, WindTre e Fastweb

Alcune compagnie telefoniche propongono soluzioni sui siti aziendali per testare la velocità della connessione. Tra i principali è presente il "Test di velocità" della Tim, che calcola l'effettiva velocità tra l'abitazione e la centrale, a prescindere dal traffico dati generato dai dispositivi collegati al modem nel momento in cui si richiede la misurazione.

Per effettuare il test basta inserire nella chat con Angie, l'assistente virtuale di Tim, il numero di telefono e il codice fiscale dell'intestatario della linea. Sul sito di Vodafone, invece, si può effettuare il test attraverso il tool presente nella pagina "Speed Test Fibra e Adsl".

Wind, spiega l’azienda, mette a disposizione della clientela Speedtest® di OOkla, “tra i migliori speed test presenti online”.

Questo tool consente di effettuare un'accurata misurazione della connessione internet restituendo informazioni dettagliate ed è disponibile da qualsiasi browser e sistema operativo. Facile da usare, l'unica opzione da scegliere riguarda il server di riferimento.

È possibile verificare la velocità di connessione anche attraverso lo speed test presente sul sito di Fastweb. Per utilizzarlo basta accedere all'area del sito "La tua connessione" e cliccare su "Avvia il test". Per utilizzare questo servizio, però, bisogna fare login all'area clienti del sito di Fastweb, tramite le credenziali di accesso scelte durante la fase di registrazione.

Fast.com, lo speed test di Netflix

Tra i diversi speed test disponibili c'è anche Fast.com, servizio per misurare la velocità della connessione offerto da Netflix.

Per utilizzarlo basta accedere al sito di Fast.com e in maniera automatica il sito rileva la velocità della connessione internet in Mbps in download.

Cliccando sul pulsante "Mostra altre informazioni" si possono conoscere dettagli più approfonditi sul test, tra cui la velocità in upload e la latenza.