Il giorno tanto atteso da migliaia di fedeli è finalmente alle porte: Papa Giovanni Paolo II e Papa Giovanni XXIII saranno proclamati Santi il prossimo 27 aprile. Conto alla rovescia, dunque, per antenne e satelliti di tutto il mondo che si sintonizzeranno su Piazza San Pietro per l’evento mondiale più atteso, grandioso per la sua pienezza e intensità di fede, di emozioni e per il più grande riconoscimento religioso ai due Papi che hanno segnato la storia della Chiesa e del mondo intero.

Per l’occasione, le braccia del Colonnato di San Pietro dovranno spalancarsi e accogliere circa 250.000 pellegrini, la città sarà attrezzata con maxi schermi e l’evento sarà trasmesso anche in 500 cinema in tutto il mondo, nonché sui canali sky e in 3D.

Il clima di attesa è carico di sobrietà e di intensa spiritualità. Questo emerge dalle parole del Cardinale Agostino Vallini, vicario del Papa e con questi propositi sono iniziati i preparativi per accogliere il dono delle canonizzazioni.

Sobrietà e spiritualità caratterizzeranno, a quanto pare, anche l’incontro per i giovani che si terrà il 22 aprile nella Basilica di San Giovanni in Laterano e la “notte bianca di preghiera” prevista per sabato 26 aprile durante la quale le chiese di Roma resteranno aperte e daranno la possibilità, a quanti lo desiderano, di confessarsi.

Sempre durante la sera della vigilia è prevista la lettura di brani biblici e testi tratti dai discorsi e scritti dei due Pontefici così come l’animazione liturgica in diverse lingue. Infine, in considerazione della potenza che l’evento di quest’anno potrà avere sulla fede, sono stati attivati dei canali specifici sui principali social media per il coinvolgimento soprattutto dei giovani.

L’appuntamento, infine, per le canonizzazioni dei Papi è per il 27 aprile. Dalle ore 10 avrà inizio la celebrazione vera e propria con la lettura di testi dei due Papi da parte di Papa Francesco. Per l’occasione, dopo la cerimonia, sarà possibile venerare le tombe dei nuovi Santi in Basilica.

A parte quanto sopra anticipato circa la presenza di migliaia di fedeli non vi sono altre certezze sui numeri dell’evento. A quanti però vogliono affidare ai Papi e da quel giorno nuovi Santi un pizzico di fortuna, scostandoci dallo spessore religioso dell’avvenimento, ecco qualche suggerimento numerico:

27, 24, 14 - la data delle Canonizzazioni: il giorno (27), il mese di aprile (24), l’anno (14);

11, 90, 44, 32, 17, 2, 69, 60 - ovvero la Canonizzazione (11), il verbo “canonizzare” (90), il Papa/i Papi (44, 32, 17), il numero dei nuovi Santi (2), ma anche la Santificazione (69) e il Santificare (60);

44, 32, 17, 24, 34, 23, 2 - i Papi (44, 32, 17), Giovanni (24), Paolo (34) II (2), XXII (23).

Le ruote suggerite per il gioco del Lotto sono Cagliari (Canonizzazione), Palermo (dei Papi), Tutte e Nazionale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto