La Pasqua è ormai alle porte. Mancano, infatti, meno di 12 giorni alla Pasqua 2014 e molti si staranno chiedendo quale dolce acquistare per i propri figli, per amici o parenti. Alla luce di quanto emerge oggi dando uno sguardo al mercato, alle offerte e ai prezzi sono diverse le soluzioni possibili: dalle uova e colombe artigianali, realizzate con cioccolato o prodotti di qualità, rifiniti con decori belli da vedere e gustosi che rendono il prodotto ricercato e con un prezzo piuttosto elevato, ai dolci - uova di cioccolato, colombe e torte pasquali - più commerciali, venduti nei comuni supermercati che utilizzato cioccolato comune.

Talvolta sono prodotti di minor pregio qualitativo rispetto al prodotto artigianale, ma decisamente a buon mercato, il cui acquisto è spinto anche da campagne pubblicitarie mirate e ben presenti sui canali televisivi quotidianamente seguiti da famiglie e bambini, intendendo far muovere la richiesta di acquisto proprio da parte dei bambini desiderosi di ricevere la sorpresa del proprio personaggio preferito.

Tuttavia le possibili alternative all'acquisto di dolci pasquali, siano essi uova di cioccolato con sorpresa o colombe, non sono concluse. Da anni hanno preso piede i prodotti definiti "equosolidali", realizzati con ingredienti provenienti soprattutto dal Sud del mondo, con lo scopo di promuovere e far rispettare in maniera più efficace i diritti di chi produce e consuma.

Le proposte di chi segue questo tipo di mercato e lo promuove sono molteplici e si differenziano in base al periodo di commercializzazione.

Per quanto riguarda la Pasqua, Altromercato offre al mercato e al consumatore le classiche uova di cioccolato e colombe, ma anche altri dolci, per la gioia di grandi e piccoli, realizzati con materie prime provenienti da agricoltura biologia e coltivati da piccoli produttori del Sud del mondo, sorprese realizzate a mano da piccoli artigiani asiatici o sud-americani e decorazioni altrettanto home-made.

Le uova "nuovo mondo" si trovano nella versione al latte o fondente, da 200 o 270 grammi, e sono avvolti nella carta seta artigianale del Bangladesh. Per i più golosi, inoltre, è realizzato l'uovo di cioccolato al latte ricoperto da granella di anacardi da 400 grammi, sempre avvolto nella carta seta.

Per il 2014 c'è anche "l'uovo e la gallina", una borsetta in cotone, realizzata a mano, che contiene un uovo di cioccolato di agricoltura biologica.

Tutte le uova contengono, naturalmente, sorprese equosolidali.

Anche quest'anno sono venduti i classici leprotti e pulcini prodotti con il cioccolato al latte bio e per concludere l'ampia gamma di prodotti del mercato equo-solidale c'è la "Paloma", tradizionale dolce pasquale realizzato con uvetta del Sud Africa e mandorle della Palestina, confezionata nel sacchetto di carta decorata a bock print.

Accennando, infine, i costi di questi prodotti che si aggirano tra i 3,15 ai 17,90 euro, è possibile collocarli in una fascia intermedia tra le opportunità comunemente offerte dal mercato (prodotti artigianali e commerciali sopra citati).

Il panorama delle opportunità, dunque, è ampio e soddisfa tutti i gusti (oltre che le tasche), ora basta solo scegliere e attendere di gustare queste golosità.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto