Quando l'amore si coniuga al turismo, ovvero come veicolare in maniera intelligente un messaggio promo pubblicitario, sfruttando una ricorrenza che, alla stregua di altre celebrazioni ormai mercificate come il Natale, l'Epifania, Pasqua ed Ognissanti, ha un risvolto anche sociale e culturale di notevole valenza. Cosi, il Centro Commerciale Naturale Antica Ibla, un consorzio senza scopo di lucro ma con chiare finalità di promozione dello sviluppo economico, turistico e culturale di Ragusa Ibla, ha ideato una sorta di promozione che regala la notte di San Valentino a tutti gli innamorati che vorranno trascorrere Ibla un fine settimana tête-à-tête.

In previsione che proprio stamattina sarebbe iniziata nell'Aula del Senato la discussione delle questioni pregiudiziali al ddl sulle unioni civili, gli alberghi, resort e bed&breakfast aderenti al sodalizio commerciale, qualche giorno fa, hanno promosso l'iniziativa perché i loro titolari ribadiscono che "l'amore non ha confini". Chi vorrà dormire a Ibla, da venerdì 12 a domenica 14 febbraio, riceverà in regalo l'ultima notte di soggiorno, ovvero proprio quella di S.

Valentino. La posizione baricentrica rispetto al territorio ibleo permetterà di visitare le città vicine come Scicli e Comiso, centri in cui respirare tutta la sicilianità ragusana.

A Ragusa non 'alberga' l'omofobia

"Per accedere alla promozione basta essere in due persone, non importa se uomo e donna, se due donne, se due uomini, se una coppia di fatto o una coppia sposata o se si tratta di semplici amici – spiega Santi Tiralosi, chairman del Centro Commerciale Naturale –.

Siamo fermamente convinti che l’amore non abbia confini e dunque non ha nemmeno genere". Ibla è uno dei centri barocchi più rinomati dell'Isola, è patrimonio dell’Umanità ed è facilmente raggiungibile dall'Aeroporto di Comiso, che collega la provincia alle maggiori città italiane. All'uopo gli organizzatori hanno coniato l’hashtag #iblatwo per dare una connotazione virale all'iniziativa. Inoltre, pochi click sul web con le keywords giuste guideranno al sito internet, dove è possibile trovare l'elenco delle attività ricettive aderenti.

Al di là delle preferenze in tema di "romanticismo" si tratta, dunque, anche di un'occasione ghiotta per risparmiare sul budget da spendere in un weekend lungo, durante il quale visitare o rivedere Ragusa Ibla, che è una delle maggiori attrazioni monumentali e paesaggistiche del meridione d'Italia, specie da quando la serie Tv "Il Commissario Montalbano" l'ha fatta conoscere al mondo intero. Senza contare che il risparmio di una notte di soggiorno potrebbe essere destinato ad escursioni nelle località viciniore come Modica, dove poter assaggiare il cioccolato come lo mangiavano gli antichi Aztechi o a Scoglitti, dove degustare del buon pesce fresco.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto