E' ancora fresco il ricordo del Natale, dei botti di Capodanno e della spensierata Epifania, e già si guarda oltre: in giro aleggia un certo non so che, definiamolo pure "profumo di vacanza". Infatti, il calendario 2016 ci ricorda che mancano una manciata di giorni all'arrivo delle festività carnevalesche e poco più per quelle pasquali. Dunque, prendendo in prestito una famosa frase di Antonio Lubrano che recitava - la domanda sorge spontanea - ci chiediamo: quando cade Carnevale con martedì e giovedì grasso? Vista poi la vicinanza delle due feste, il quesito che emerge destando curiosità è: quand'è Pasqua e Pasquetta? Cerchiamo di dare le giuste risposte, collocando esattamente e chiaramente le date di inizio e fine di ogni evento.

A destare un po' di confusione è il Carnevale che, a differenza della Pasqua, non ha una data fissa in calendario, ma varia di anno in anno spostandosi significativamente a anche di qualche settimana rispetto alle volte precedenti. A proposito di carnevale, sapete qual è l'origine del così detto "martedì grasso"? La questione risale ad antiche tradizioni cristiane: era usanza far coincidere la fine del periodo "grasso" (carnevale), rappresentato da sette giorni dedicati a feste, danze e abbuffate precedenti le ceneri che, di fatto, davano inizio al periodo quaresimale.

Calendario 2016: quando cade Carnevale con martedì e giovedì grasso?

Innanzitutto c'è da precisare che, il periodo carnevalesco, varia a seconda del luogo geografico di riferimento, spaziando tra il giovedì grasso, data di apertura dei festeggiamenti e il martedì grasso, prima delle ceneri. La data ufficiale per quest'anno, relativa al Carnevale 2016, cade in calendario il giorno 4 febbraio 2016, e si protrarrà ininterrottamente fino ad arrivare al momento finale, clou dell'evento: martedì 9 febbraio 2016.

Facile intuire che, come ogni anno, il martedì grasso che precede, come già spiegato, l'inizio della quaresima, sarà un susseguirsi di sfilate in maschera e carri allegorici in ogni parte d'Italia. Tra i più famosi carnevali nostrani, ricordiamo quello meraviglioso Carnevale di Viareggio, da visitare a partire da domenica 7 febbraio. Una menzione meritano anche tanti altri, non meno famosi carnevali: Venezia, Putignano, Ambrosiano, d'Ivrea, Acireale, Mamoiada, Madonna di Campiglio e infine, quello di Fano che è il più antico d'Italia.

Riepilogando: la data di inizio del carnevale 2016 in calendario è giovedì 4 febbraio 2016 (giovedì grasso) e termina martedì 9 febbraio 2016 (martedì grasso). Da notare che la domenica seguente al martedì grasso arriveranno i festeggiamenti per un'altra grande ricorrenza: San Valentino, la famosissima festa degli innamorati che cadrà in calendario il giorno 14 febbraio 2016.

Pasqua e Pasquetta 2016: ecco quando le date delle due festività

Come per il precedente quesito sul carnevale, con le info relative al martedì e giovedì grasso, molti si staranno domandando quand'è Pasqua e Pasquetta? Oltre che per la festa religiosa in se stessa, c'è da dire che l'evento è atteso soprattutto da chi lavora, dagli studenti e dai bambini: la sorpresa contenuta nell'uovo di Pasqua, per quest'ultimi, è sempre fonte di gioia e felicità, a cui si uniscono inevitabilmente anche i genitori.

Dunque, dopo San Valentino, la festa degli innamorati del 14 febbraio, eccoci a descrivere la data della prossima festività presente in calendario: la Santa Pasqua 2016 cade domenica 27 marzo 2016 e, di conseguenza, Pasquetta cade lunedì 28 marzo seguente. Infine, un accenno alle ferie dei lavoratori, alle vacanze scolastiche: ad esclusione della regione Umbria, dove quest'ultime dureranno qualche giornata in più, nel resto d'Italia i giorni di riposo prenderanno il via il 24 fino al 29 di marzo.

Bene, questo è tutto per quanto riguarda le date in calendario di Carnevale 2016, di Pasqua e di Pasquetta. Ricordiamo che è disponibile il tasto "segui", per avere priorità sui nuovi articoli.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto