Domenica 3 aprile 2016 ritorna la nota iniziativa ministeriale #DomenicalMuseo che prevede l'apertura gratuita nella prima domenica del mese di tutti i monumenti statali d'Italia. Sul sito del Mibact, il Ministerodei beni culturali, sono indicati tutti i musei civici e privati, le aree archeologiche e i giardini monumentali che hanno aderito all'iniziativa.Di seguito troverete nei dettagli alcuni deiprincipali musei aperti da visitare gratis a Milano.

Pinacoteca di Brera

La Pinacoteca di Brera è una galleria d'arte antica e moderna collocata nell'omonimo palazzo a Milano. Il museo, il cui ingresso sarà gratuito domenica 3 aprile 2016,offre ai visitatori la possibilità di ammirare una delle più celebri raccolte in Italia di pittura veneta e lombarda. All'interno del bellissimo palazzo che ospita la Pinacoteca avrete inoltre la possibilità di visitare il noto orto botanico, la biblioteca Nazionale Braindese e la splendida Accademia delle belle arti.

Tra le opere principali della Pinacoteca di Brera vi segnaliamo: gli Uomini d'Arme e i Filosofi Antichi di Donato Bramante, il Polittico di San Luca e il Cristo Morto di Andrea Mantegna, la Pietà di Brera di Giovanni Bellini, il San Girolamo penitente di Tiziano, la cena di Emmaus di Caravaggio, il noto Bacio di Francesco Hayez e lo Sposalizio della Vergine di Raffaello.

Castello Sforzesco

In occasione dell'iniziativa ministeriale #DomenicalMuseo a Milano sarà possibile visitare gratuitamente Castello Sforzesco.

Si tratta di uno dei monumenti più imponenti di Milano insieme al Duomo. L'immagine attuale del Castello è il risultato di molti interventi dal trecento ad oggi: fondato da Galeazzo II Visconti, esso venne ricostruito da Francesco Sforza che commissionò la realizzazione della splendida torre dell'orologio. Il Castello ospita numerosi musei tra i quali sono assolutamente da vedere: il Museo dell'Arte Antica dove potrete ammirare la statua di Michelangelo "La Pietà Rondinini", il Museo della Preistoria, la Pinacoteca del Castello e il Museo Egizio.

Museo Archeologico Milano

Il Museo Archeologico di Milano, aperto gratuitamente domenica 3 aprile 2016, è collocato presso l'ex convento del Monastero Maggiore di San Maurizio. Le diverse collezioni sono esposte in sale differenti a seconda della cultura di appartenenza: a piano terra ad esempio è possibile ammirare la sezione dedicata a Milano Antica. Il percorso di visita continua nel chiostro interno dove è visitabile la torre poligonale con affreschi medioevali mentre al piano interrato si possono visitare invece la sezione di Arte del Gandhara e la sezione Abitare a Mediolanum.

Meritano particolare attenzione la sezione altomedioevale, quella etrusca e quella greca presenti rispettivamente al primo, secondo e terzo piano del nuovo edificio di via Nirone 7, che rappresenta un nuovo ampliamento del museo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto