"I Cavalieri dello Zodiaco" di Masami Kurumada è ormai un franchise che utilizza ogni canale dell'entertainment. A partire dal primo manga [VIDEO]del 1985, sono seguiti una serie di sequel, spin off, prequel sia in cartaceo che televisivi, passando per l'home video fino ad approdare sul grande schermo e nel mondo dei videogiochi.

La serie Lost Canvas viene attualmente trasmessa, doppiata in italiano, sul canale Man-ga di Sky, dopo essere già uscita in dvd.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cinema

Oltre a Lost Canvas possiamo elencare, dopo le serie anni '80 (Il Santuario, Nettuno e Asgard): la serie di Hades, quattro lungometraggi e quattro manga (Episodio G, edito in Italia da Planet Manga, Next Dimension, edito da J-Pop, The Lost Canvas, edito da Planet Manga, e Saintia-Sho, stesso editore).

Ci sono inoltre due film, una serie web (Soul of Gold), due nuove serie televisive e un remake targato Netflix.

Ora è la volta di 'Saint Seiya: Origins'

In attesa della trasmissione televisiva della versione femminile dei Cavalieri, "Saintia Sho - Le sacre guerriere di Athena", che esordirà in Giappone a dicembre, il manga "Saint Seiya Origins" verrà serializzato sempre nello stesso mese (dal giorno 19) sul mensile nipponico Champion RED, e verterà sui due potentissimi Cavalieri d'oro dei Gemelli, Saga e Kanon. I due Cavalieri d'oro sono tra i più potenti e affascinanti della saga, e a loro sono legate importanti vicende che non abbiamo mai potuto ammirare in nessun prequel o spin off, almeno finora. Di certo il manga verrà edito anche in Italia [VIDEO], presumibilmente l'anno prossimo.

Non è il primo manga che propone le vicissitudini dei Cavalieri d'oro prima della saga del Santuario: già l'anno scorso uscì una miniserie di tre numeri, "Saint Seiya episode 0", ambientata al 'Grande tempio' tredici anni prima della serie classica e narrava le avventure di Aiolos di Sagitter, Micene nell'edizione italiana.

Anche il nuovo manga non dovrebbe avere una lunga serializzazione e dovrebbe essere composto da pochi numeri.

In produzione anche il film live-action, 'Knight of the Zodiac'

C'è inoltre un nuovo progetto riguardante i personaggi di Kurumada: il film live action con produzione Toei Animation più A really Good Film Company. Dalle indiscrezioni in rete, sappiamo che il film dovrebbe durare 90 minuti, il regista dovrebbe essere Tomasz Baginski e dovrebbe anche questo essere ambientato tredici anni prima della serie classica: Mitsumasa Kido si imbatte nel morente Cavaliere d'oro di Sagitter, Aiolos/Micene, e sotto sua richiesta prende in affidamento la neonata che gli porge, giurando di proteggerla. Non c'è nessuna certezza su cast, trama, date, ma le riprese dovrebbero terminare nell'estate 2019, in cui inizierà la post-produzione.