Quante volte ci è capitato di inventare scuse assurde per giustificare le nostre azioni dopo aver bevuto un bicchiere di troppo e negare di essere completamente ubriachi? Forse non a tutti noi è successo davvero ma se parliamo con i vari agenti di polizia stradale ne avrebbero di aneddoti divertenti da raccontare. Ebbene anche le star internazionali non sono esenti da questi comportamenti, soprattutto quando si tratta dell'idolo delle ragazzine di mezzo mondo: Justin Bieber.





La pop star canadese lo scorso gennaio è stata fermata dalla polizia ed arrestata per guida in stato di ebrezza a Miami, in Florida, durante una gara automobilistica illegale. Dopo i video in prigione in cui si vedono gli atteggiamenti arroganti di Bieber verso gli agenti che lo perquisivano, ora sono uscite altre rivelazioni riportate in un documento ufficiale della polizia americana.



Secondo le forze dell'ordine Bieber avrebbe affermato che aveva il piede fratturato (conseguenza di una caduta dallo skateboard) quando venne sottoposto al test di sobrietà e per questo motivo non era riuscito a camminare dritto sulla linea tracciata dai poliziotti.

Negli Stati Uniti infatti, quando una persona viene arrestata col sospetto di guida in stato di ebbrezza, gli agenti hanno la possibilità di condurre diversi test. Oltre al classico alcoltest e alla raccolta delle urine per le analisi di laboratorio, la polizia statunitense può chiedere al guidatore di camminare lungo una linea, in modo da provarne le effettive condizioni psicofisiche.



Gli avvocati del cantante canadese hanno così presentato nuovi documenti in cui vengono spiegate in dettaglio le conseguenze mediche della caduta del loro assistito avvenuta poco prima l'arresto che avrebbe causato una frattura al piede destro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

Hanno inoltre giustificato l'atteggiamento arrogante avuto da Bieber con gli agenti che lo tenevano in stato di fermo, dicendo che il cantante si trovava in stato confusionale dovuto al dolore procurato dal piede. Dalle registrazioni, i cui video sono stati messi online, si può notare invece come il cantante non aveva nessun problema a sminuire la polizia affermando che i milioni che lui possiede in banca gli permettono di fare ciò che vuole, anche guidare una Lamborghini a 19 anni e fare pazzie di ogni genere.





Questa è solo l'ennesima bravata di un adolescente a cui il successo, i soldi e tutte le cose negative che spesso girano attorno al mondo "dorato" di Hollywood, hanno dato fin troppo alla testa passando così dall'essere idolo dalla faccia pulita di milioni di ragazzine ad una delle tante pop star finite in prigione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto