Il capitolo Leo Brera sembra davvero trovare la parola fine nelle puntate di #Centovetrine che andranno in onda su Canale 5 ad inizio giugno e che segneranno anche il termine della quindicesima stagione della nota soap italiana.

Sarà soprattutto per merito di Jacopo che verranno alla luce i delitti compiuti in passato da Leo Brera. L'ingegnere infatti riuscirà a far confessare a Fiamma tutto quanto ha commesso il padre, a partire proprio dal rapimento di Laura Beccaria, per il quale invece è stato accusato Sebastian. Jacopo tuttavia verrà a scoprire qualcosa in più che lo sconvolgerà: Leo è in realtà Fernando Torrealta e quindi suo padre.

Una verità che non cambierà affatto la convinzione di Jacopo di denunciare una volta per tutte Leo alla Polizia, anche perché il ritorno a Torino di Sebastian (che avverrà nella puntata del 26 maggio) rafforzerà la sua idea.

Leo verrà arrestato assieme a Fiamma e Carol

L'arrivo di Sebastian porterà anche delle prove sull'identità di Leo/Fernando e sarà niente meno che il vero Leo Brera, ritrovato proprio dal Castelli, a confermare la questione. Con tutte le prove in mano la Polizia potrà quindi finalmente arrestare colui che ne ha combinate di ogni tipo. Ma ci sarà una sorpresa, Fernando infatti non sarà l'unico a finire nei guai: assieme a lui verrà infatti arrestata anche Fiamma, proprio mentre si troverà in compagnia di Jacopo, e successivamente toccherà anche ad un'altra persona che, nolente o volente, ha finito per aiutare il consorte in più di qualche occasione: parliamo ovviamente di Carol!

Tutta la famiglia si ritroverà dunque dietro le sbarre, ma quanto resterà? Sembra che Adam si muoverà fin da subito per aiutare Leo, Fiamma e Carol ad uscire di prigione e siamo certi che questa storia avrà ancora molti spunti interessanti da dare.

I migliori video del giorno

#Televisione #Anticipazioni Tv