Eccoci nuovamente con le anticipazioni della telenovela spagnola "Il Segreto". Curiosiamo un po' su quello che accadrà a Puente Viejo e soprattutto ai protagonisti della soap opera nella puntata che andrà in onda venerdì 23 maggio.

Anticipazioni Il Segreto, puntata 23 maggio: Alfonso preoccupato e Gregoria partirà?

Pepa vorrà trasformare El Jaral in un albergo per bisognosi, purtroppo la notizia giungerà a Olmo che non sarà per niente d'accordo. Soledad intanto incontrerà il suo "vecchio" amore, Juan. Nel frattempo il Mesia si recherà da Pedro per chiedergli di convincere Pepa a rinunciare al suo progetto. La dottoressa Gregoria, invece sarà pronta ad andare a Madrid.

Tristan non si opporrà alla sua partenza, anzi apprenderà la sua decisione. I due non racconteranno nulla a Pepa della loro rottura di fidanzamento. Questo però arriverà alle orecchie di donna Francisca che vorrà subito sapere delle spiegazioni da parte della dottoressa Casas, ma non solo. La matriarca farà in modo anche che Gregoria non vada via da Puente Viejo.

Raimundo farà di tutto per riavere la sua locanda, mentre Alfonso è preoccupato che Emilia venga a sapere la verità per quanto riguarda il cadavere di Lucio. In questa puntata vedremo anche Pepa fare una scoperta molto importante: saprà che l'investigatore Zamalloa è diventato un Governatore. La bella levatrice finchè non si vendicherà di Olmo per aver ucciso sua madre, non si darà pace.

Questo è solo un piccolo accenno di quello che vedremo venerdì 23 maggio nella puntata de "Il Segreto".

I migliori video del giorno