Durante una deposizione avvenuta nella sezione penale del tribunale di Salerno, #Sara Tommasi accompagnata dal suo avvocato Saverio Campana, ha dichiarato di aver partecipato ad alcuni dei famosi festini avvenuti in quel di Arcore.

Il fatto

La soubrette ed ex pornostar, ha asserito che durante uno di questi festini, ha avuto un rapporto sessuale con l'ex premier #Silvio Berlusconi il quale era solito farle dei "regalini" così come hanno dichiarato le altre ragazze presenti ad Arcore. La Tommasi ha però specificato che il rapporto sessuale non è stato a pagamento ma anzi, è stato un atto voluto da entrambi. Anche l'avvocato Campana ha sottolineato questo aspetto ossia che, la sua assistita, non ha accettato né ha mai avuto una proposta di tipo sessuale in cambio di un compenso economico.

Silvio ma anche Paolo Berlusconi?

A detta della Tommasi, anche con il fratello Paolo Berlusconi, ci sarebbe stata una sorta di frequentazione e che quest'ultimo le sarebbe stato vicino durante il suo periodo di crisi, consigliandole persino le cure di un noto psichiatra di Milano. Le dichiarazioni rese da Sara Tommasi sono state anche comprovate da sms e intercettazioni telefoniche intercorse tra la soubrette e i fratelli Berlusconi.

Sara Tommasi, presente al tribunale di Salerno per un presunto stupro avvenuto nel settembre 2012, è apparsa in condizioni migliori rispetto a quelle di alcuni mesi fa: le sue dichiarazioni non lasceranno sicuramente indifferente il diretto interessato che al momento è impegnato sia nell'attuare le riforme in accordo con il governo Renzi e sia nel suo lavoro a Cesano Boscone per i servizi sociali.

I migliori video del giorno

#Gossip