Il cantante inglese Elton John, durante un'intervista a Sky news, ha dichiarato che, se Gesù Cristo fosse ancora vivo, sarebbe favorevole alle nozze fra omosessuali. #Gossip

L'artista ha motivato la sua affermazione dicendo che Gesù era un uomo a favore dell'amore, del perdono e della comprensione e voleva che le persone fossero unite, che dovrebbe essere lo scopo principale della Chiesa.


Non è la prima volta che Gesù viene menzionato dal cantante che in una precedente intervista lo ha definito: un super-intelligente, compassionevole gay che capiva i problemi della gente, scatenando innumerevoli polemiche.


Vietare i matrimoni gay e condannarli, ha continuato ancora la star britannica, sono ormai regole sorpassate ed antiquate, sia per la Chiesa Anglicana che per quella Cattolica la quale impone anche la castità fuori dai voti nuziali: cose vecchie e stupide.


Elton John ha espresso grande ammirazione per il nuovo Papa, Francesco, definendolo un uomo meraviglioso, che cerca di ricondurre tutto all'umiltà della fede, all'amore e la capacità di coinvolgere.


Il noto cantautore omosessuale suppone quindi che il Pontefice sia aperto riguardo ai diritti civili degli omosessuali e che rappresenta il simbolo di una nuova Chiesa misericordiosa ed accogliente, dando un esempio positivo anche alla Chiesa Anglicana.


Ma il messaggio che Bergoglio aveva dato, quando era ancora Arcivescovo di Buonos Aries era diverso da quello interpretato dal musicista britannico: L'unione fra due persone dello stesso sesso, non è uguale al #Matrimonio fra un uomo e una donna; distinguere non è discriminare, anzi è rispettare.


Tolleranza, rispetto, amore, non vuol dire, quindi, per il Pontefice, essere favorevole ai matrimoni omosessuali, chi vuole dare questa veste a #Papa Francesco, rimarrà sicuramente deluso.