Una clamorosa indiscrezione lanciata dalla rivista Diva e Donna sta mettendo in subbuglio il mondo del Gossip. Nicole Minetti, l'ex consigliera regionale della Lombardia, avrebbe perso il bambino concepito con Claudio D'Alessio, l'attuale fidanzato. Stando alle informazioni raccolte dal giornale di gossip, la Minetti si sarebbe recata in ospedale per un controllo di routine sulla gravidanza che stava portando avanti. Durante gli esami svolti, però, i medici si sarebbero accorti che la situazione era negativa e che la donna aveva subito un aborto spontaneo.

La pessima notizia avrebbe stravolto Nicole Minetti, che in un attimo ha dovuto rinunciare all'idea di diventare presto mamma e di crescere con l'amato Claudio il bambino che tra qualche mese avrebbe dovuto mettere al mondo. La 29enne ex politica italiana, si sarebbe chiusa nel suo dolore, cercando di stare lontana da tutto e da tutti, in particolar modo dalle chiacchiere della gente, e per questo motivo si sarebbe anche cancellata dal social network Instagram, dove spesso aveva pubblicato le foto dei suoi momenti felici col fidanzato. Nicole era giunta al terzo mese di gravidanza e veniva da un periodo un po' burrascoso con Claudio D'Alessio.

Si vocifera di litigi sempre più frequenti tra i due, con la ragazza che spesso si rifugia a casa della sorella Angelica, anche lei in dolce attesa. La gravidanza e il prossimo arrivo di un bebè stavano contribuendo a riportare una certa serenità nella vita di coppia fra la Minetti e D'Alessio: i due sarebbero partiti per una vacanza dopo che la ragazza aveva trovato conforto nella sua Rimini, presso i genitori e i familiari. Chissà cosa diranno, qualora dovesse essere confermata l'indiscrezione, i "suoceri" della bella Nicole, Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo, i quali continuano a non vedere di buon occhio la storia d'amore fra lei e Claudio. Ad ogni modo, prima di trarre eventuali conclusioni, sarà necessario attendere conferme su questa incredibile anticipazione diffusa da "Diva e Donna". Al momento, né da Nicole Minetti, né da Claudio D'Alessio, è arrivata alcuna smentita alla notizia.