Settembre è alle porte e i programmi televisivi sono pronti a fare il debutto nella nuova stagione, con tante novità create dagli autori per arricchire trasmissioni già di successo. A Mediaset ci sono due programmi pronti a fare compagnia agli spettatori in autunno e sono Tu si que vales su Canale 5 e Le Iene su Italia 1. Il programma che prenderà il posto di Italia's got talent, passato a Sky, ha l'arduo compito di mantenere alta l'attenzione del pubblico di Canale 5 come è stato negli ultimi anni, battendo sempre la concorrenza. Il format Tu si que vales (il titolo dello show non è ancora definitivo) è ancora in fase di cambiamento perché gli autori stanno studiando una formula nuova che catturi il maggior numero di telespettatori.

Oltre ai confermati Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Maria De Filippi dietro al bancone di giudici, è al vaglio un'ipotesi che col passare delle ore si fa sempre più concreta, l'introduzione di un quarto giurato. Se inizialmente si era parlato di Geppi Cucciari per ricoprire questo ruolo, oggi l'indiscrezione che circola sul web vorrebbe un quarto giudice diverso in ogni puntata dello show di punta del sabato sera di Canale 5. Una grande novità questa che aumenterebbe la curiosità degli spettatori nello scoprire chi ci sarà accanto ai tre veterani a mescolare un po' le carte della trasmissione. Ancora incerto chi ci sarà alla conduzione di Tu si que vales, dopo la mancata conferma di Belen Rodriguez, data per certa all'inizio dell'estate.

Lapo Elkann contattato dalle Iene rifiuta la conduzione che resta a Mammucari

Aria di novità anche nel programma più irriverente di Mediaset, Le Iene, che come ogni anno cerca di confermarsi leader di Italia 1 con servizi sempre attuali ed interessanti.

I migliori video del giorno

Un ruolo fondamentale nel successo della trasmissione lo fanno certamente anche i conduttori con i loro lanci delle inchieste e gli imperdibili balletti. Nelle ultime edizioni sono stati tanti i presentatori che hanno affiancato la veterana Ilary Blasi, ultimo il simpatico Teo Mammucari accanto ai commenti pungenti della Gialappa's band. Il settimanale Chi ha lanciato l'indiscrezione che la redazione delle Iene abbia contattato per la conduzione il rampollo di casa Agnelli, Lapo Elkann che, dopo un lungo periodo di riflessione, ha però deciso di declinare l'invito. A Lapo era stata proposta la doppia conduzione con Ilary per rinnovare gli sketch e le battute tra i presentatori essendo anche il giovane Elkann un personaggio di grande rilevanza mediatica. Lapo in un'intervista ha ringraziato gli autori delle Iene per aver pensato a lui ma si vede costretto a rifiutare perché molto impegnato con la gestione dei suoi tanti progetti imprenditoriali. Confermato dunque Teo Mammucari accanto ad Ilary Blasi (dopo il rifiuto di Lapo Elkann) che il prossimo 17 settembre torneranno su Italia 1 con Le Iene.