È partita ieri la settantacinquesima edizione di Miss Italia, condotta da Simona Ventura, che per la prima volta andrà in onda su La7 da Jesolo. Nelle prime due puntate (in onda ieri e oggi alle 23.00) vedremo le prime selezioni. Delle 60 ragazze rimarranno 24 finaliste, che si sfideranno per vincere il titolo di Miss Italia 2014. Su Blasting News vi presentiamo le 24 miss che domenica si contenderanno il titolo.



Miss Italia 2014, numero 22 Elisa Piazza Spessa

Con il pettorale numero 22 Elisa Piazza Spessa, Miss Wella Professionals Lombardia . Elisa ha 19 anni ed è nata e vive a Pesaro. Amante della natura, pensa che serva incentivare coltivazioni biologiche e biodinamiche, che rispettano l’ambiente, e incentivare il risparmio energetico per ridurre l’inquinamento. Sogna una carriera diplomatica, ma è anche attratta dal mondo della moda. “Kalepà ta kalà” è il suo motto.

Miss Italia 2014, numero 23 Clarissa Marchese



Compete con il numero 23 Clarissa Marchese, Miss Sport Lotto Sicilia. Clarissa è Agrigentina. Nata a Sciacca, ma abita a Ribera. Alta 178 cm ha i capelli castano scuro e occhi castani. Frequenta l’Università di Logopedia a Parma, dopo aver ottenuto la maturità scientifica con il massimo dei voti. La madre è un italo-americana, mentre i padre è un pizzaiolo siciliano doc. Clarissa pratica corsa, ed in passato per ben dieci anni ha fatto danza. Il suo motto è “L'audacia ha in sè potere, magia e genio.”

Miss Italia 2014, numero 24 Sara Pagliaroli.



La miss che porta l’ultimo pettorale disponibile, il numero 24, è Sara Pagliaroli,Miss Rocchetta Bellezza Lombardia. Sara, 19 anni, perito aziendale corrispondente in lingue estere, vive a Villa di Serio in provincia di Bergamo. Sara ha i Capelli biondo scuro, gli occhi azzurri ed è alta 174 cm. Sara fa la modella, la hostess lavora in un negozio di abbigliamento. Ascolta la musica di Emma Marrone ed Alessandra Amoroso, Pausini, Renga e i Modà. Pratica ginnastica ritmica e artistica, oltre che nuoto, recitazione, ballo e canto. Il suo motto è “L’eleganza non è farsi notare ma farsi ricordare”

Continuate a seguirci per conoscere le restanti partecipanti ed essere aggiornati su Miss Italia!