Dalle puntate spagnole della soap opera Il Segreto giungono nuove anticipazioni che agli occhi dei telespettatori sembreranno davvero terribili. Le notizie che vi proponiamo sono quelle riguardanti la terza stagione della soap che sta andando ora in onda nella penisola iberica e Aurora ne è ormai la protagonista. In Italia dovremmo vedere nel mese di gennaio l'ingresso in scena della bella figlia di Pepa, nata nel giorno in cui la levatrice esalò il suo ultimo respiro.

Ebbene, così come sua madre, nemmeno Aurora avrà vita facile. Dapprima verrà ingannata da una sua compagna del collegio che le ruberà i documenti e arriverà a Puente Viejo al posto suo. Per la vera Aurora sarà difficilissimo farsi riconoscere proprio perchè nessuno ha mai visto il suo volto.

La ragazza inoltre dovrà sopportare il dolore della perdita di suo padre Tristan che morirà per mano della sua compagna di collegio.

I guai non finiranno lì. La ragazza infatti non avrà molta simpatia per Francisca Montenegro e dunque i guai sono alle porte.

Vedremo nelle puntate che seguono che donna Francisca odierà profondamente sua nipote così come ha odiato sua madre Pepa. Il suo odio arriverà al punto da farla arrestare per l'omicidio di una donna, Bernarda, che vedremo in scena nella terza stagione de Il Segreto. Per donna Francisca la ragazza risulterà subito un personaggio scomodo poichè ha lo stesso carattere della madre.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Aurora non avrà mai peli sulla lingua e affronterà pubblicamente Francisca accusandola di essere responsabile della morte di sua madre. Donna Francisca, per non dover più sopportare le sue minacce, la farà rinchiudere in un manicomio. Sfortuna vuole che il marito di Bernarda diventerà capo del manicomio e farà firmare ad Aurora un documento in cui si certificherà che la ragazza è mentalmente instabile.

Per Aurora sarà l'inizio di una lunga tortura. Se inizialmente aveva accettato la vita nel manicomio, in seguito subirà violenze fisiche e psicologiche e verrà persino legata mani e piedi. Quando a El Jaral arriverà la notizia che la ragazza potrà essere liberata, sarà troppo tardi. Le sue condizioni saranno ormai irrecuperabili.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto