Novità in vista per tutti gli appassionati della soap opera portoghese di Rai1, Legami, che attualmente va in onda con un solo episodio alla settimana il sabato pomeriggio alle 15.30: davvero troppo poco per questa soap, che nel corso dei mesi ha perso un bel po' di spettatori rispetto a quando andava in onda durante il periodo estivo.

Le ultime anticipazioni riguardanti la programmazione della soap Legami rivelano che da gennaio 2015 ci sarà un nuovo cambiamento, che di sicuro renderà felici i fans. Dal 5 gennaio, infatti, Legami verrà trasmessa in replica dalla prima puntata su RaiPremium (canale 25 del digitale terrestre): un ottimo modo per fare un ripasso generale prima di vedere in onda le nuove puntate di Legami che sono state già acquistate dalla Rai.

L'appuntamento con Legami è fissato su RaiPremium dal lunedì al venerdì, a partire dal 5 gennaio 2015, alle ore 16.45: fino al 9 gennaio verrà trasmesso un solo episodio al giorno, poi successivamente verrà trasmessa una puntata al dì.

Legami anticipazioni: le nuove puntate su RaiPremium

Le anticipazioni rivelano che le nuove puntate inedite di Legami, quindi, verranno trasmesse in esclusiva su RaiPremium nella fascia oraria del primo pomeriggio: la soap, quindi, da gennaio 2015 lascerà la programmazione del sabato pomeriggio di Rai1, per andare in onda tutti i giorni sulla rete free del digitale terrestre.

Dopo diverse proteste, quindi, i fans della soap Legami sono riusciti ad ottenere la loro vittoria: in tantissimi, infatti, avevano inviato delle e-mail ai vertici Rai per chiedere la messa in onda quotidiana della soap Legami e adesso da gennaio 2015 saranno accontentati.

I migliori video del giorno

Per tutto il mese di dicembre 2014, però, la soap proseguirà la sua messa in onda al sabato pomeriggio sempre su Rai1.

Cosa vedremo nelle nuove puntate di Legami in onda nel 2015 su RaiPremium? Le anticipazioni ufficiali rivelano che ancora una volta Diana riuscirà a creare dei problemi a sua sorella Ines e per la seconda volta le porterà via Joao, facendogli credere di essere incinta e di aver intenzione di abortire se lui non vorrà assumersi le sue responsabilità...